Hot topics:
56 minuti

Recensione HTC Vive

HTC Vive alla prova. Abbiamo testato il visore di HTC e Valve con i giochi al lancio. È migliore di Oculus Rift?

Recensione HTC Vive

HTC Vive

 

Il visore di realtà virtuale di Valve e HTC offre un'esperienza senza pari grazie ai controller per le mani e la possibilità di muoversi.

HTC Vive

Introduzione

La realtà virtuale è tornata a far parlare di sé da poco più di una settimana e gli appassionati possono già scegliere l'esperienza di fascia alta che preferiscono. Dopo aver coperto il debutto dell'Oculus Rift è tempo di dare uno sguardo alla concorrenza, ovvero al Vive di HTC, progettato in partnership con Valve.

29 vive front Developed

La soluzione di HTC offre a quanto abbiamo già visto sei gradi di libertà (six degrees of freedom, 6DoF) grazie a controller da impugnare e alla possibilità di camminare all'interno di spazi virtuali. Per cui se l'Oculus Rift vi dà presenza nella realtà virtuale, Vive fa un passo in più.

Oltre ai controller che "trasportano" le mani nei giochi, il Vive include un sistema di tracciamento che consente di muoversi nello spazio e interagire con gli ambienti virtuali. Valve chiama tutto questo "room-scale VR", ossia realtà virtuale con la dimensione della stanza, ed è ciò che differenzia il Vive dall'Oculus Rift. Quest'ultimo risponderà ai controller 6DoF di HTC solo nel corso dell'anno con Oculus Touch. La realtà virtuale "room scale" di Vive, al momento, non ha eguali.

14 vive parts Edit developed fixed2

Naturalmente questa esperienza presenta delle sfide. La sicurezza, per iniziare. HTC si è occupata di questo aspetto con Chaperone, un sistema progettato per impedirvi di scontrarvi con oggetti reali. Permette di giocare in realtà virtuale senza preoccuparsi di ciò che il visore non può vedere. Frontalmente c'è anche una videocamera: al momento è un modo per monitorare ciò che succede nel mondo reale. Vedremo però come la useranno gli sviluppatori.

Leggi anche: Come funziona la realtà virtuale, quello che devi sapere

HTC punta ad offrire un'esperienza di realtà virtuale di livello superiore rispetto alla concorrenza.  L'hardware finale ha tuttavia raggiunto un costo più alto di quanto previsto in origine. HTC e Valve, d'altro canto, hanno promosso Vive come la piattaforma VR capace di garantire la migliore esperienza. Oculus ha indotto gli appassionati a sperare in prezzi popolari e ha dovuto ritrattare. HTC e Valve invece non hanno invece mai nascosto che il prezzo sarebbe stato elevato. Il punto è: ne vale la pena? Lo vedremo nel corso di questa prova, senza dimenticare che oltre all'hardware una parte fondamentale dell'esperienza è sancita dal software.

36 vive left side Developed

Il contenuto non è meno importante, anzi è probabilmente l'aspetto decisivo. La libreria che accompagna questi visori ha un peso fondamentale nelle nostre opinioni. Il Vive ha una lista di titoli più vasta dell'Oculus Rift e da quanto abbiamo sentito, sono oltre 100 i giochi in arrivo con supporto Vive.

Il visore di HTC e Valve ha quindi tutti gli ingredienti per dare filo da torcere a Oculus. Questa soluzione sarà però abbastanza convincente da portarvi a trovarle spazio in casa vostra? Abbiamo provato il Vive per circa una settimana e un Vive Pre per un mese circa: eccovi la nostra esperienza. 

Cosa c'è nella scatola di HTC Vive

3 box front developed fixed

La scatola del Vive è grande, molto più grande di quella del Vive Pre e fa un buon lavoro nel proteggere l'hardware all'interno. Quando si solleva la parte superiore della scatola si trova la guida "Get Started" che illustra cosa bisogna fare prima di configurare il Vive. Sotto la guida troviamo il visore circondato da una sorprendente quantità di morbida schiuma.

5 box open Developed

I due controller e le base station Lighthouse si adattano perfettamente alla schiuma protettiva. Sotto ai due controller ci sono uno scomparto con i cavi di carica / sincronia e due caricatori AC-USB che sono d'aiuto se non avete due porte USB disponibili. Il comparto per le base station include cavi d'alimentazione per ogni unità e un cavo di sincronia lungo 15 metri. HTC include anche un paio di supporti speaker per le base station e soluzioni per ancorarle alle pareti.

9 headset cables accessories Developed

Il visore e i suoi cavi precollegati sono all'interno di un grande vano. Per collegare il visore al computer avrete bisogno della Link Box, che si trova all'interno un piccolo contenitore blu nell'angolo superiore destro della scatola del Vive, insieme al relativo cavo di alimentazione, a quello USB 3.0 e a un cavo HDMI da 1,2 metri. Troverete anche istruzioni per il sistema, gli auricolari in bundle e una seconda guarnizione, da usare se quella standard non è della misura giusta.

11 box contents Edit developed fixed

Ci sono anche alcuni contenuti. Ogni unità è accompagnata dai codici per Job Simulator di Owelchemy Labs, Fantastic Contraption di Northway Games e Tilt Brush di Google. Valve offre inoltre un insieme di mini giochi gratuiti chiamati The Lab che offrono una dozzina di esempi di cosa potete fare con la realtà virtuale.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Realtà virtuale?
Iscriviti alla newsletter!