Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
14

Recensione Kangaroo Mobile Desktop, il mini PC low cost

Recensione del Kangaroo Mobile Desktop, un mini PC compatto, versatile ed economico.

Recensione Kangaroo Mobile Desktop, il mini PC low cost

Kangaroo Mobile Desktop

 

Kangaroo Mobile Desktop è il miglior mini PC in questa fascia di prezzo. Compratelo se avete bisogno di un PC secondario per qualsiasi uso che non richieda molta potenza di calcolo.

box

Introduzione

Oggigiorno potete trovare diversi computer Windows compatti a meno di 150 euro, ma il Kangaroo Mobile Desktop riesce a distinguersi anche nel mondo dei mini PC low cost. Con un prezzo di soli 100 euro questo sistema grosso come un mazzo di carte offre una serie di funzioni utili che non troverete nei PC più costosi, inclusa una batteria integrata, un lettore d'impronte digitali, connettività Wi-Fi 802.11 ac, docking station rimovibili che aumentano il numero di porte a disposizione e la possibilità di usare l'iPad come se fosse uno schermo.

Man holding Kangaroo

Con una CPU Intel Cherry Trail e 2 GB di memoria RAM, il Kangaroo Mobile Desktop probabilmente non rimpiazzerà il vostro PC principale. Ma le sue prestazioni valide e la sua versatilità lo rendono un dispositivo secondario utile e uno dei migliori affari tecnologici del momento.

Funzioni

Con la sua vasta gamma di funzioni, le dimensioni ridotte e il prezzo contenuto, il Kangaroo Mobile Desktop è un'ottima scelta per un discreto numero di esigenze. Le famiglie possono usare Kangaroo come computer secondario a casa, mentre le piccole imprese o i liberi professionisti possono portarlo in giro per usarlo durante eventi, presentazioni o per usare software disponibili solo su Windows visualizzando i contenuti su iPad.

Gli impiegati possono usare una Kangaroo Dock a casa e una in ufficio in modo da portare con sé il dispositivo (e tutti i dati archiviati) da una postazione di lavoro all'altra. Grazie al modulo Wi-Fi 802.11ac, un dettaglio che non troverete nella maggior parte dei PC low cost, il Kangaroo può essere usato per lo streaming di giochi Xbox o Steam dal vostro PC desktop alla TV.

Kangaroo with TV

Aumentando la memoria d'archiviazione tramite una scheda microSD o un disco rigido esterno USB, e collegando una tastiera Bluetooth, potrete usare questo piccolo dispositivo come PC da collegare al vostro home theater o come server casalingo per i file multimediali.

Basta installare il software per i server e il Kangaroo può essere usato negli ambienti intranet o per chi ha esigenze di creare un piccolo server in casa o in ufficio. Non c'è quasi bisogno di specificare che un mini PC silenzioso è inoltre la scelta ideale per negozi, punti vendita o stand promozionali.

Design

Il Kangaroo Mobile Desktop non è compatto come l'Intel Compute Stick, ma le sue dimensioni di 8,1 x 12,4 x 1,3 cm e il suo peso di 226 grammi lo rendono estremamente portatile, mantenendo al tempo stesso il posto per le varie porte e una batteria integrata, dettagli che non troverete sui sistemi più piccoli.

K p4

Lo chassis rettangolare è rivestito di plastica nera opaca e liscia al tatto, adornata con il semplice logo Kangaroo sul lato superiore. L'angolo superiore destro dello stesso lato ospita un anello luminoso, che diventa blu quando il sistema è acceso e arancione durante la ricarica.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #CPU?
Iscriviti alla newsletter!