Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
10 minuti

Recensione motherboard ASRock Z170 Extreme4

Test della scheda madre ASRock Z170 Extreme4 per processori Intel basati su architettura Skylake.

Recensione motherboard ASRock Z170 Extreme4

ASRock Z170 Extreme4

La ASRock Z170 Extreme4 è la sorella minore della Extreme6. Può andare bene a molti appassionati, ma non a tutti.

ASRock Z170 Extreme4

Introduzione

ASRock Z170 Extreme4

La Z170 Extreme4 è la scheda madre che precede la Z170 Extreme6 nella gamma di ASRock. La differenza più grande tra le due soluzione sembra essere l'assenza del controller SATA aggiuntivo presente sulla Extreme6. Anche il pannello di I/O è identico, con sei porte USB 3.0, due USB 3.1, tre uscite video, un insieme completo di connessioni audio digitali e analogiche, e un utile tasto CLR_CMOS.

La perdita di due porte SATA non sembra giustificare la differenza di prezzo di circa 40 euro (secondo i prezzi Amazon al momento della scrittura di questo articolo) tra i due modelli, soprattutto in presenza di un chipset che ne fornisce sei. Questa potrebbe essere una buona notizia per chi è attento ai prezzi, a patto che la Z170 Extreme4 faccia una buona figura nei nostri test.

ASRock Z170 Extreme4
Socket LGA 1151
Chipset Z170
Form factor ATX
Video DVI-D, HDMI, DisplayPort
Porte PS/2 1
Porte USB 2 (3.1), 6 (3.0)
Jack di rete 1
Audio analogico 5
Uscita audio digitale Ottica, HDMI
Altre porte/jack connettore TB, porta COM seriale
Bluetooth
PCIe 3.0 x16 3 (x16/x8/x8, x8/x8/x4)
PCIe 3.0 x4
PCIe 3.0 x1 1
PCIe 2.0 x16
PCIe 2.0 x4
PCIe 2.0 x1
CrossFire - SLI
Porte SATA 6 (6Gb/s)
RAID 0, 1, 5, 10
Connettori USB 1 (3.0), 1 (2.0)
Connettori ventola 5 (4 pin)
Controller SATA
Controller Wi-Fi
Controller USB ASM1142 PCIe (USB 3.1)
Chipset LAN WGI219V PHY
Codec audio ALC1150
Regolatore di tensione 12 fasi
Tasti interni Power, Reset
Pannello diagnostico 2 cifre
Garanzia 3 anni
ASRock Z170 Extreme4 ASRock Z170 Extreme4
  
ASRock Z170 Extreme4 ASRock Z170 Extreme4
eprice

 

Caratteristiche

La Z170 Extreme4 è stata progettata per supportare tre schede video con uno spazio ulteriore per il raffreddamento tra la scheda superiore e lo slot inferiore, consentendo configurazioni x8 - x8. Il terzo slot è raggiunto solamente da quattro linee e condivide il bandwidth con le altre caratteristiche del chipset (PCIe x1, rete, audio, archiviazione) attraverso una connessione alla CPU. Quelli vorrebbe usare una scheda video a singolo slot extra per applicazioni a bandwidth ridotto, come la gestione di un insieme di monitor, troverà che tutti e tre gli slot PCIe x1 sono a finale aperto, consentendo l'uso di schede video PCIe x16.

ASRock Z170 Extreme4 top

La Z170 Extreme4 ha persino gli stessi fastidiosi fermi per le DIMM a singolo lato della Extreme6. Progettati per facilitare la sostituzione della memoria in schede con poco spazio tra DIMM e scheda video, la Z170 Extreme4 non fa un uso reale di questa caratteristica, a meno che chi assembli scelga di mettere una scheda video molto lunga nello slot PCIe x1 più in alto.

ASRock parla di un regolatore di tensione a 10 fasi, anche se sembra una soluzione 8 + 4. Anche se potrebbero essere 10+2, lo definiremo semplicemente a 12 fasi dato che molti concorrenti di Asus hanno smesso di spiegare in che modo sono suddivise le fasi del regolatore. Da quello che possiamo vedere ASRock usa induttori tradizionali piuttosto che le migliori soluzioni della Extreme6, ma al momento non è chiaro se ciò influirà o meno sull'overclock.

L'azienda taiwanese afferma che gli induttori della Extreme6 gestiscono 60A piuttosto che i 20A delle soluzioni tradizionali, ma sono comunque in grado di amministrare il Core i7-6700K al meglio al fine di sostenere un solido overclock.

ASRock ha aggiunto uno switch per selezionare uno tra due firmware, all'interno di due ROM rimovibili. A bordo della Extreme4 abbiamo anche un tasto di accensione, uno di reset e un display diagnostico a due cifre. Troviamo anche un connettore per una scheda Thunderbolt e un M.2 PCIe 3.0 x4, entrambi piuttosto comuni nelle soluzioni Z170 di fascia media.

Il layout è gradevole, con lo slot d'espansione mancante posto sotto lo slot PCIe x16 superiore dove sarebbe probabilmente comunque coperto dal dissipatore della scheda video, un connettore USB 3.0 per il pannello frontale sul bordo frontale sopra lo slot più in alto e un connettore EPS12V troppo lontano dai dissipatori della CPU. Gli utenti con case progettati malamente potrebbero avere difficoltà a collegare i cavi audio del pannello frontale all'angolo posteriore inferiore, ma la colpa in questo caso è dei produttori di chassis.

ASRock Z170 Extreme4 kit

La Z170 Extreme4 ha quattro cavi SATA e un bridge SLI. Chi installa un'unità M.2 dovrebbe essere totalmente soddisfatto da questo assortimento di cavi, dato che l'uso del connettore M.2 disabilita due delle sei porte SATA.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Motherboard?
Iscriviti alla newsletter!