Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
10 minuti

Recensione motherboard MSI Z170A Gaming M5

La Z170A Gaming M5 di MSI è una scheda madre di fascia medio alta per CPU Intel Core di sesta generazione Skylake. Vediamo come si comporta nei nostri test.

Recensione motherboard MSI Z170A Gaming M5

MSI Z170A Gaming M5

La MSI Z170A Gaming M5 è una scheda madre ben progettata che offre buone caratteristiche hardware e molto altro.

MSI Z170A Gaming M5

Introduzione

La maggior parte delle schede madre per appassionati solitamente fa una gran bella figura all'interno di un case a finestra. Anche se i colori accesi su uno sfondo nero non indicano per forza che un componente abbia migliori prestazioni di un altro, certamente può trasmettere quell'impressione agli occhi degli utenti. Eppure, dietro ai bei colori, la maggior parte di questi prodotti ha uno scopo.

MSI Z170A Gaming M5

Alcuni concorrenti di MSI prendono la questione del look aggressivo un pochino troppo seriamente. Prendete come esempio le schede con quattro slot PCI Express x16, spaziati perfettamente per il 4-way SLI, ma senza l'hardware per supportare tale caratteristica. MSI, invece, evidenzia i due slot 2-way SLI della sua Z170A Gaming M5 con accenti in alluminio.

La scheda ha un terzo slot di lunghezza x16 che può potenzialmente supportare schede video molto più lente, tuttavia il differente trattamento visivo dice agli acquirenti: "questa motherboard è pensata per il 2-way SLI e solo per quello". Al di là dell'aspetto la Z170A Gaming M5 offre molte caratteristiche interessanti. Vediamo quali nella tabella:

MSI Z170A Gaming M5
Chipset (PCH) Z170
Regolatore di tensione (VRM) 12 fasi
Porte PS/2 1
USB 3.1 10 Gbps una Type C, una Type A
Porte USB quattro 3.0, due 2.0
Porte di rete 1
Porte eSATA
Uscita audio digitale Ottica
Ingresso audio digitale
Audio analogico 5
Video DVI-D, DisplayPort
Altro sul pannello di I/O
PCIe 3.0 x16 3 (x16/x0/x4*, x8/x8/x4*) SLI x2, CrossFireX x3 *3x condiviso con x1
PCIe 3.0 x1 / x4 quattro x1 (3x condiviso con terzo x16)
Connettori USB 3.0 1 (2 porte)
Connettori USB 2.0 2 (4 porte)
SATA 6 Gbps 6 (condivise con due SATA Express, due M.2)
M.2 (modalità trasferimento) due PCIe 3.0 x4 / SATA 6Gbps (due SATA-E / quattro SATA condivise)
Ventole cinque 4 pin
FP Audio 1
S/PDIF I/O
Tasti interni
Switch interni Slow Mode
Pannello diagnostico 2 cifre
Altri dispositivi interfaccia scheda Thunderbolt (JTBT1)
Chipset SATA sei SATA 6Gb/s (include M.2, SATA-E)
Chipset RAID 0, 1, 5, 10
SATA aggiuntive due ASM1061 PCIe
LAN primaria Killer e2400 PCIe
LAN secondaria
Wi-Fi
Bluetooth
Codec Audio HD ALC1150
DDL / DTS Connect
Garanzia 3 anni

Uno sguardo al layout

Come gran parte delle motherboard Z170 anche il pannello di I/O della Z170A Gaming M5 ha connettori USB 3.1 Type A e Type-C oltre alle porte USB 3.0 (alias 3.1 Gen 1) e USB 2.0 garantite dal chipset. Di tanto in tanto c'è chi ci suggerisce di avviare una campagna per l'abbandono delle porte USB 2.0, senza capire però che si tratta dell'unico standard supportato da mouse e tastiere, a meno che non si usi una vecchia periferica. La Z170A Gaming M5 di fatti ha anche una porta PS/2.

MSI Z170A Gaming M5
Clicca per ingrandire

La Z170A Gaming M5 non ha due porte Gigabit Ethernet come alcuni concorrenti, ma l'unico controller che possiede, il Killer e2400, è una soluzione molto gradita ai giocatori. L'unica assenza notevole è un'uscita DisplayPort - anche se chi acquisterà la motherboard quasi certamente userà una scheda video dedicata - e qualsiasi uscita video analogica. Quest'ultimo compito può essere svolto da un connettore DVI-I, ma l'azienda possiede invece una DVI-D.

MSI ha dotato la scheda madre anche di connettori analogici placcati oro, e questo ci porta a citare la presenza dell'Op Amp OPA1652 e del software Nahemic Audio Enhancer.

MSI Z170A Gaming M5 top
Clicca per ingrandire

Due slot PCI Express x16 supportano altrettante schede video in configurazione x8/x8 o una singola scheda con un bandwidth massimo x16, in quanto quattro di quei piccoli switch a due linee tra gli slot sono responsabili del rilevamento della seconda scheda video e l'instradamento delle linee. Il terzo slot di lunghezza x16 ottiene quattro linee dal PCH Z170 e due switch aggiuntivi lo riducono in modalità x1 se una qualunque scheda è collocata in uno dei tre slot x1 superiori.

Due slot M.2 si trovano davanti agli slot PCIe x1 superiore e inferiore, e ognuno ha sia connessioni PCIe 3.0 x4 che SATA 6 Gbps x2. Anche se sono condivisi con i connettori SATA Express, MSI ha suddiviso i tipi d'interfaccia in modo che l'installazione di una scheda M.2 PCIe mantenga le corrispondenti porte SATA disponibili al connettore SATA Express. MSI afferma che due schede PCIe x4 M.2 offrono il potenziale per trasferimenti fino a 64 Gbps, anche se il collegamento dal chipset alla CPU è solo da 32 Gbps. Insomma, si tratta di un evidente errore del reparto marketing.

Al di fuori dalla zona d'influenza di qualsiasi dissipatore della scheda video abbiamo uno slot PCIe x1 non condiviso. Tra le altre "chicche" del layout troviamo il connettore audio del pannello frontale posto quasi 2,5 cm più avanti rispetto alla sua posizione tradizionale; ciò facilita la vita a chi ha cavi del case non troppo lunghi. C'è anche un connettore USB 3.0 del pannello frontale rivolto in avanti per far scivolare l'estremità del cavo ingombrante sotto le schede grafiche più lunghe.

MSI Z170A Gaming M5 kit

La Z170A Gaming M5 include quattro cavi SATA, un bridge SLI, alcune etichette per i cavi, un badge per il case, una mascherina di I/O, la documentazione e il DVD con driver e applicazioni.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Motherboard?
Iscriviti alla newsletter!