Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
18 minuti

Recensione MSI GT72S G Tobii

L'MSI GT72S G Tobii è il primo notebook gaming con sistema di eye-tracking di Tobii. Ecco prestazioni, prezzi, pro e contro di questa soluzione di alto livello, indirizzata a chi non ha problemi di budget.

Recensione MSI GT72S G Tobii

MSI GT72S G Tobii

 

Il GT72 Tobii è un notebook gaming di MSI che si distingue dalla concorrenza per l'integrazione del sistema di eye-tracking Tobii. La configurazione assicura un adeguato supporto per qualsiasi attività, peccato che i giochi che supportano la nuova tecnologia per ora non abbondino.

msi gt72s 6qe nw g02

MSI e Tobii hanno unito le forze per creare il nuovo notebook gaming MSI GT72S Tobii, il primo notebook da gioco con eye-tracking integrato. Questa tecnologia apre nuovi modi di interagire con alcuni dei vostri giochi preferiti, come ad esempio Assassin's Creed Rogue.

Al di là di questa novità molto interessante, il GT72 Tobii è un notebook gaming potente con schermo da 17 pollici, processore Intel Core i7, GPU Nvidia GeForce 980M.

Questo modello è già in prenotazione in Italia presso alcuni negozi online: per conoscere caratteristiche e prezzi per il nostro Paese vi rimandiamo all'ultima pagina di questo articolo.

Leggi anche: I migliori notebook gaming del momento

Caratteristiche fisiche
Dimensioni (HxWxD) 42,79 x 29,38 x 5,84 cm
Peso 3,8 kg
Hardware
Processore Intel Core i7-6820HK
Memoria RAM 32 GB nel modello in prova; 16 GB in quello in vendita in Italia
Processore Grafico Nvidia GeForce GTX 980M con 8 GB di GDDR5
Hard Disk 2x SSD PCIe da 128 GB più 1 HDD da 1 TB a 7200 RPM
Unità Ottica Masterizzatore Blu-ray
Schermo
Dimensione 17,3 pollici
Risoluzione 1920 x 1080 pixel per il modello in prova, UHD4K per quello in vendita in Italia
Connettori Video
VGA No
DVI No
HDMI
Display Port mini DisplayPort
Altri No
Connettività Dati
Wi-Fi ac
Ethernet Killer N1535 Combo (2x2 ac)
Bluetooth 4.1
Connettori Dati
USB 2.0 -
USB 3.0 5, più una 1x USB Type-C
eSATA No
Thunderbolt No
Lettore di schede di memoria 3 in 1
Express Card No
Webcam
Risoluzione 1080p
Audio
Connettore Microfono Presa jack da 3,5 millimetri
Connettore Cuffia Presa jack da 3,5 mm
Connettori altoparlanti S/PDIF Digital optical out
Sicurezza
Lettore impronte digitali No
TPM No
Sistema Operativo
Windows 10 Home a 64 bit
Garanzia
Durata 2 anni
Tipologia assistenza Carry-In
Servizi aggiuntivi A pagamento
Prezzo
Prezzo 3169 euro in prenotazione online

Design

Lo chassis ha l'aspetto classico della famiglia Dominator di MSI, con rivestimento nero in alluminio spazzolato, intervallato dal logo cromato di MSI sul coperchio e lo stemma del drago. Di solito non ci piacciono gli inserti in plastica sulle cerniere, ma questa volta MSI ha fatto in modo di dare a ciascuna la curvatura ideale per integrarsi nel design e valorizzarlo.

msi gt72s 6qe nw g08

Quando si alza il coperchio lo sguardo viene attirato dalla striscia nera lucida posizionata tra le cerniere, che integra i tre sensori dell'eye-tracking. Gli altoparlanti si trovano immediatamente sotto, nella fascia che sovrasta la tastiera, e non mancano gli abituali tasti per l'accensione, il controllo della velocità delle ventole, la SteelSeries Engine e altro. Il poggiapolsi è leggermente rialzato e alloggia un ampio touchpad di cui parleremo più avanti in questa pagina.

Leggi anche: Asus RoG G751JY, gaming machine da 17 pollici con buone prestazioni

Con un peso di 3,8 chili e dimensioni di 42,79 x 29,38 x 5,84 cm, questa edizione Tobii è lievemente più spesso dell'Asus G751JY che ha lo stesso peso (3,81 chili, 41,6 x 31,7 x 2,28-4,3 centimetri). Entrambi questi notebook fanno sembrare sottile l'Alienware 17 (430 x 291,1 x 23,9 - 34,4 mm), mentre l'Acer Predator 17 resta il più pesante della categoria con 4,17 chili e dimensioni di 42,4 x 32,2 x 4 centimetri.

Leggi anche: Recensione Alienware 17 R3 (2016)

Tastiera e touchpad

La tastiera installata in questo modello non è la lussuosissima tastiera meccanica dell'MSI GT80 Titan SLI, ma è decisamente confortevole. I tasti a isola sono ben distanziati, e resta a destra abbastanza spazio per il tastierino numerico separato. I tasti hanno una corsa lunga: 2 millimetri, a fronte di una forza di attuazione di 65 grammi, che conferiscono ai tasti un ritmo scattante con un ottimo feedback.

msi gt72s 6qe nw g11

Con il test 10FastFingers Typing abbiamo totalizzato 70 parole al minuto, che è un valore notevolmente superiore alle 60 parole al minuto della nostra media tipica.

Uno degli aspetti migliori di questo prodotto è la retroilluminazione personalizzabile di SteelSeries, che permette di creare numerosi profili di illuminazione e le macro che ci hanno agevolato in Witcher 3. Il software ha anche una funzione statistica per tenere traccia di ogni volta che si preme un tasto, e che può essere utile con Moba come DOTA 2.

Il touchpad Synaptics ha un'area sensibile di 11,1 x 6,3 centimetri agile e reattiva. Nelle prove non abbiamo avuto nessun problema a tracciare gesture con tre dita, il pinch-zoom o la rotazione a due dita. I due pulsanti di selezione sono enormi e separati, e anche se sono un po' rigidi svolgono un lavoro eccellente.

Connettività e webcam

Quante porte pensate che debba avere il notebook ideale? Prendete il numero che avete pensato, aggiungetene qualcuna ed ecco il conteggio dei connettori presenti sull'MSI GT72S Tobii. Sul lato destro della base contiamo una sola porta USB 3.0 e il masterizzatore Blu-ray.

msi gt72s 6qe nw g06

A sinistra poi si aggiungono altre quattro porte USB 3.0, un lettore di schede di memoria 3-in-1, le prese jack per cuffie, microfono, optical output e S/PDIF. Sul pannello retrostante infine ci sono l'uscita video HDMI, la Gigabit Ethernet, una mini DisplayPort e una USB Type-C.

Al conteggio bisogna aggiungere inoltre la webcam 1080p. Le prove confermano la capacità di registrare foto e video a 1080p, ma quanto a nitidezza il risultato è piuttosto deludente: in tutti gli scatti di prova c'è del rumore visivo.

Audio

Gli altoparlanti Dynaudio che lavorano con il software audio di Nahimic riproducono un suono potente e pieno che varia a seconda del profilo impostato (Musica, Cinema o Gioco).  Ascoltando "Alright" di Kendrick Lamar in modalità Film la voce del rapper era più forte degli strumenti. L'impostazione Musica ha messo l'equilibrio che mancava anche se la tromba aveva un suono ruvido mentre il basso spiccava troppo. Con l'impostazione Gioco invece la voce era molto chiara, le trombe ricche e i bassi profondi.

nahemic screenshot

Giocando a Witcher 3 la voce del narratore era profonda e baritonale, i versi del protagonista Geralt erano quasi pesanti come la sua spada d'argento quando colpisce un ghoul con un tonfo carnoso.

Schermo

MSI è celebre per integrare schermi di ottima qualità nei suoi notebook, e questo prodotto non fa eccezione. Il modello opaco da 17,3 pollici a 1920 x 1080 pixel visualizza dettagli nitidi e colori vivaci. Nel trailer di "Central Intelligence" la camicia gialla brillante di Johnson anima una scena altrimenti grigia. In una scena successiva si vedono chiaramente particolari come l'acqua sulla sua pelle caramello dell'attore e un neo sulla spalla destra.

 

The Witcher 3: Wild Hunt è uno spettacolo da vedere sul GT72S Tobii. Ci siamo fermati per ammirare i colori rosa, arancione e giallo che dipingevano il cielo mentre il Sole cominciava a salire sopra all'orizzonte. Una pioggia di scintille rosse incandescenti volava fuori dalla fucina del fabbro mentre ci avvicinavamo, mettendo in evidenza le strisce sottili di grigio nella barba bionda del nano. Nonostante piccola statura del personaggio, i dettagli erano abbastanza accurati da mostrare le vene sui suoi bicipiti mentre picchiava il martello sul metallo rovente.

Il software True Color che è preinstallato consente di variare la temperatura del colore del display tra sei profili preimpostati (Gamer, Anti-Blu, sRGB, Designer, Office e Film). Durante i giochi abbiamo usato l'impostazione Gamer perché mostra colori più vivaci. Sizing Options è un'altra utility interessante che consente di regolare la dimensione del testo a piacimento.

Non ci ha sorpreso vedere che schermo lo schermo del GT72S Tobii ha riprodotto il 110 percento del gamut volume, superando l'Asus G751JY con il 107 percento. Tuttavia questi valori non sono sufficienti per competere con l'Alienware 17, che aveva raggiunto il 174 percento.

Ottima anche la precisione colore: il GT72S Tobii ha registrato un DeltaE di 0,8, a fronte di un valore perfetto di zero. Il risultato è' migliore della media dei sostituti del desktop (2,3) ma non basta per battere l'Alienware 17 che ha un valore analogo (0,83).

Quanto alla luminosità, abbiamo registrato una media di 281 candele, che è al di sotto della media della categoria di 293 candele. Su questo versante hanno fatto meglio il G751JY, l'Alienware 17 e Predator 17, rispettivamente con 331, 319 e 307 candele.

G-Sync

Il GT72S Tobii dispone anche della tecnologia G-Sync di Nvidia, che sincronizza la frequenza di aggiornamento del display con gli FPS prodotti dalla scheda grafica in modo da garantire immagini più fluide e con meno ghosting. Un altro beneficio è un minore ritardo tra l'inserimento e l'esecuzione di un comando, cosa che dovrebbe tornare utile agli appassionati di giochi di combattimento e ai fanatici degli shooter in prima persona.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Notebook?
Iscriviti alla newsletter!