Router configurato male, piani militari segreti trafugati

Sbagliare è umano, ma quando si ha in mano il sistema informatico di una base militare dell'aeronautica degli Stati Uniti, può avere conseguenze devastanti. Nel caso dei responsabili IT della Air Force Base di Creech, in Nevada, c'è da scommettere che l'errore non sarà perdonato molto facilmente.

 I militari americani, infatti, hanno permesso che un gruppo di hacker si impadronisse con estrema facilità di una discreta quantità di documenti segreti, tra cui i manuali di manutenzione del drone MQ-9 Reaper, uno dei più sofisticati velivoli senza piloti utilizzato dall'esercito USA per le sue operazioni.

Cattura JPG

Ora tutta la documentazione (che comprende anche manuali di addestramento di vario genere) è in vendita sul Dark Web a cifre che, considerato la natura del materiale, fanno sorridere: dai 150 ai 200 euro per documento.

Per saperne di più leggi l'articolo completo su Security Info, il sito Internet completamente dedicato alle news e agli approfondimenti sul tema della sicurezza informatica.

Pubblicità

AREE TEMATICHE