Rover Opportunity, due guasti possibili per il suo silenzio

Il rover Opportunity bloccato da una tempesta di polvere su Marte potrebbe avere un guasto all'orologio di bordo o un guasto per alimentazione insufficiente. Sono questi i due principali sospetti indiziati della mancanza di comunicazione che prosegue dal 10 giugno 2018. Fino a poco tempo fa la tempesta globale non permetteva ai pannelli solari del rover di ricaricare le batterie, ma da quando la polvere si sta depositando i tecnici NASA sono in trepidante attesa di poter riagganciare le comunicazioni con Opportunity, che tuttavia non risponde.

La NASA ha già fatto sapere che resterà in ascolto di segnali dal rover fino a gennaio 2019, ma non è tutto. Qualche tempo fa avevamo ricapitolato brevemente i problemi collaterali che potrebbero ostacolare le comunicazioni, la novità è che a questo punto gli esperti si aspettano principalmente due messaggi di errore: un guasto per alimentazione insufficiente e uno all'orologio di bordo. Anche ammesso che in effetti gli errori siano questi, non tutto è perduto.

Nel primo caso il rover dovrebbe protrarre l'ibernazione fino al momento in cui le batterie saranno di nuovo cariche. Nel secondo caso, l'aumento della luce solare dovrebbe portare il sistema di bordo a comunicare anche ignorando l'ora esatta. In entrambi i casi la soluzione dovrebbe quindi essere automatica, ammesso che i componenti centrali siano sopravvissuti al freddo. Non resta che attendere, sperando di avere buone notizie quanto prima.


Tom's Consiglia

Se cercate un modo naturale e veloce per scongelare gli alimenti provate la piastra Scongela Alimenti Antiaderente Defrost Tray con struttura antigocciolamento!

Pubblicità

AREE TEMATICHE