Hot topics:
3 minuti

Ryzen Threadripper sfida i Core i9 con 64 linee PCI Express

Arriverà nel corso dell'estate la piattaforma AMD X399 per processori Ryzen Threadripper fino a 16 core. Tutte le CPU conteranno su un controller DDR4 quad-channel e 64 linee PCI Express 3.0.

Ryzen Threadripper sfida i Core i9 con 64 linee PCI Express

Al Computex 2017 di Taipei AMD ha svelato ulteriori informazioni sulla nuova piattaforma di fascia alta X399 per microprocessori Ryzen Threadripper, destinata ad affiancare sul mercato le attuali soluzioni Ryzen fino a otto core per motherboard AM4.

ryzen threadripper
L'enorme Ryzen Threadripper

Come comunicato qualche giorno fa al Financial Analyst Day, la casa di Sunnyvale ha confermato che la nuova offerta, che contempla processori fino a 16 core / 32 thread e 40 MB di cache, è per molti versi la metà esatta di un processore server EPYC (fino a 32 core e 64 thread).

ryzen threadripper slide

Per Ryzen Threadripper AMD ha creato un package multi-chip module (MCM) con due die da otto core ciascuno, per un supporto di memoria DDR4 quad-channel e 64 linee PCI Express (abilitate su tutti i modelli Threadripper). Di queste 64 linee presenti nella CPU ben 60 sono destinate agli slot grafici (48 linee) ed M.2, mentre quattro linee sono dirette al chipset per garantire altre funzionalità come la connettività USB.

ASUS ROG X399 Zenith Extreme Motherboard
Motherboard per processori Ryzen Threadripper

Il numero di linee PCIe si tratta di un elemento differenziante rispetto alla nuova serie Core X di Intel, che garantisce un massimo di 44 linee PCI Express e solo sui modelli a partire da 1000 dollari. Al Computex AMD non ha annunciato altri dettagli sulla piattaforma X399, ma le immagini di alcune piattaforme e del processore mettono in risalto l'enorme socket, chiamato TR4, comune ai processori Ryzen Threadripper ed EPYC, anche se AMD assicura che non si potrà inserire un processore EPYC in TR4 o un Threadripper nel socket della piattaforma server.

amd epyc
AMD EPYC

Durante la conferenza una CPU Ryzen Threadripper a 16 core ha completato un carico in Blender in 13,04 secondi, mentre lo stesso lavoro è stato svolto da un Ryzen 7 a 8 core in 36 secondi. In poche parole Ryzen Threadripper ha garantito prestazioni quasi tre volte maggiori rispetto alla migliore soluzione Ryzen.

Per quanto concerne l'arrivo sul mercato, Ryzen Threadripper debutterà in estate inoltrata. I processori server EPYC, invece, arriveranno il 20 giugno, presentandosi come il primo concorrente dei processori Intel Xeon da molti anni a questa parte.

ryzen mobile die
Il die di una APU Ryzen Mobile

Alla conferenza, in cui si è anche parlato di GPU Vega, l'azienda ha mostrato un die di APU Ryzen Mobile. AMD ha ribadito le informazioni note: dal punto di vista tecnico Ryzen Mobile conta su un massimo di quattro core x86 Zen (con SMT) e una GPU basata su architettura Vega.

Le nuove soluzioni, attese in ambito consumer entro fine anno e in quello commerciale nella prima parte del 2018, metteranno a disposizione degli utenti il 50% di prestazioni di calcolo in più rispetto alle APU di settima generazione e il 40% di prestazioni grafiche in più. AMD si aspetta anche un dimezzamento dei consumi.

ryzen mobile notebook

Sul palco l'azienda ha esibito un notebook con la nuova APU in funzione, in particolare una soluzione con 4 core e 8 thread impegnata nella riproduzione video.


Tom's Consiglia

Scopri i processori AMD Ryzen su Amazon, da 4 fino a 8 core!

AREE TEMATICHE
Vuoi sapere di più su #Computex 2017? Scopri la nostra pagina dedicata!