Hot topics:
3 minuti

Lo sai che Apple incassa il tuo stipendio in un secondo?

Secondo un report realizzato da Visually e basato sui fatturati 2016, Apple sarebbe l'azienda che realizza più profitti al mondo, staccando nettamente Google e Microsoft, ma anche altri colossi come JP Morgan.

Lo sai che Apple incassa il tuo stipendio in un secondo?

1.444,76 dollari al secondo. Sarebbero questi i profitti raccolti da Apple lo scorso anno, secondo un nuovo report realizzato da Visually e basato sui fatturati del 2016. L'azienda di Cupertino si è posizionata al vertice di questa particolare classifica, staccando nettamente Google e Microsoft e quasi doppiando altri colossi come JP Morgan e Berkshire Hathaway (la holding di Warren Buffet).

Il fatto che Apple sia riuscita a strutturare un modello di business estremamente redditizio non è certamente un mistero. L'attenzione ai margini sui singoli prodotti da parte dell'azienda di Cupertino è ormai cosa nota, senza dimenticare alcuni settori da cui la Mela riesce a trarre profitto, a differenza delle altre aziende hi-tech.

What the Most Profitable Companies Make Per Second

Pensiamo, ad esempio, a quello degli accessori per iPhone. In ambito smartphone non esiste un'altra azienda in grado di guadagnare determinate cifre da cover, custodie, auricolari, cavetti e chi più ne ha più ne metta. In tal senso, Apple ha inaugurato questo particolare segmento con gli iPod, attraverso la certificazione degli accessori di terze parti.

Il tutto senza dimenticare l'incredibile liquidità di cui dispone l'azienda di Cupertino. Si parla di oltre 250 miliardi di dollari, una cifra impressionante, con la quale Apple potrà progressivamente diversificare il proprio modello di business. Non a caso, la divisione dei servizi diventa sempre più redditizia, tanto da toccare nell'ultima trimestrale dell'azienda di Cupertino, per la prima volta, gli 8,5 miliardi di dollari di ricavi. 

iPhone X iPhone 8 iPhone 8 Plus differenze 2

Insomma, parliamo di un'azienda che ha raggiunto i 900 miliardi di dollari di capitalizzazione, mettendo nel mirino la soglia dei 1.000 miliardi. Un obiettivo raggiungibile con le azioni attorno ai 193-194 dollari (attualmente sono a 172 dollari), che appare essere assolutamente alla portata dell'azienda di Cupertino, pronta ad infrangere un nuovo record.

Leggi anche: Apple: capitalizzazione a 900 miliardi di dollari, è record

In ogni caso, il dato evidenziato da Visually, pur rappresentando un calcolo non ufficiale, fa certamente impressione. Soprattutto perchè Alphabet (la holding alle spalle di Google) si ferma a 615,96 dollari al secondo, Microsoft a 531,21, Facebook a 323,09. Numeri incredibili, ma comunque lontani da quelli Apple.

d66d

Peraltro, in questa particolare classifica stilata da Visually, l'azienda di Cupertino è stata capace di mettersi alle spalle anche colossi  in settori differenti da quello hi-tech, come ad esempio la JP Morgan (782,14 dollari al secondo) e la Berkshire Hathaway (761,30). Entrambe operano nel settore finanziario, con quest'ultima che rappresenta la holding controllata da Warren Buffet, il terzo uomo più ricco del mondo, non a caso soprannominato "l'oracolo di Omaha".

Leggi anche: iMac Pro, 15mila euro per il top, ma il base se la gioca

Apple si configura sempre più come un vero e proprio fenomeno economico. Sarà certamente interessante valutarne l'andamento in ottica futura, specie in relazione alla trasformazione a cui dovrebbe andare incontro il mercato smartphone. Staremo a vedere, ma comunque la sensazione è che l'azienda di Cupertino sia ben lontana da abbandonare questo trend estremamente positivo.


Tom's Consiglia

iPad da 9.7 pollici consente di godere a pieno di iOS e di tutto l'ecosistema messo in piedi da Apple, a prezzi decisamente più contenuti rispetto alla gamma Pro.

iPhone 8 iPhone 8
   
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Apple?
Iscriviti alla newsletter!