Hot topics:
2 minuti

Samsung Bio-Processor è il chip definitivo per i wearable

Samsung ha creato un nuovo chip, Bio-Processor, capace di processare cinque differenti segnali biometrici. Lo troveremo in alcuni indossabili che saranno svelati nei prossimi mesi.

Samsung Bio-Processor è il chip definitivo per i wearable

Samsung Electronics ha annunciato Bio-Processor, un chip "tutto in uno" destinato al mercato degli indossabili legati al mondo dell'attività fisica e della salute in generale. Il nuovo Bio-Processor, attualmente in produzione di massa e integrato nei primi prodotti entro metà del 2016, è "specificatamente progettato per favorire uno sviluppo accelerato di wearable innovativi per i consumatori che sempre di più monitorano la loro salute e l'attività fisica su base giornaliera".

samsung bio processor

Il Bio-Processor può infatti processare cinque differenti segnali biometrici. Il chip è in grado di occuparsi della bioimpedenza (BIA), ossia l'impedenza corporea per determinare la composizione corporea (massa grassa, massa magra, acqua totale), ma anche della fotopletismografia (PPG). Si tratta di una misurazione ottica non invasiva usata per la rilevare l'attività del sistema nervoso autonomo tramite le variazioni di volume del sangue nelle estremità.

Bio-Processor è poi in grado di gestire informazioni sul battito cardiaco, sulla temperatura della pelle e legate alla risposta galvanica cutanea (GSR). Insomma, il chip (tramite appositi sensori) può tenere sotto controllo il grasso corporeo, la massa muscolare scheletrica, il battito e il ritmo cardiaco, il livello di stress e la temperatura della pelle. La combinazione di tutte queste informazioni, secondo Samsung, permetterà una miriade di "nuovi casi d'uso".

Dal punto di vista tecnologico Bio-Processor integra non solo degli Analog Front Ends (AFE), ma anche un microcontrollore (MCU), un circuito integrato per il risparmio energetico (PMIC), un digital signal processor (DSP) e della memoria eFlash. Si tratta di un chip particolarmente compatto, tanto che secondo Samsung l'area totale occupata è pari a un quarto di quella coperta dai singoli componenti. In questo modo sarà più facile creare design innovativi.

Samsung Gear S2 Samsung Gear S2
  
Samsung Gear Fit Samsung Gear Fit
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Fitness Tracker?
Iscriviti alla newsletter!