Samsung Galaxy S9 rivelato, le prime immagini non ufficiali

In attesa della presentazione, che si terrà a Barcellona il 25 febbraio, il Galaxy S9 si mostra nella prima immagine dal vivo. Come sempre in questi casi, si tratta di una fotografia trapelata in maniera non ufficiale, ma che conferma buona parte delle indiscrezioni emerse in queste settimane in relazione al prossimo smartphone top di gamma targato Samsung.

La parte frontale sembra riprendere a piene mani il design inaugurato dall'azienda sudcoreana con il Galaxy S8. In alto a destra è possibile scorgere un codice che, solitamente, indica esemplari di pre-produzione. Non è ecluso dunque che, da un punto di vista estetico, possano esserci piccole modifiche ma comunque, in linea generale, il Galaxy S9 dovrebbe apparire così come viene mostrato in foto.

Galaxy S9
Clicca per ingrandire

Sul retro è presente una fotocamera singola (la dual-camera dovrebbe essere integrata nel Galaxy S9+), sotto la quale è stato posizionato il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali. Si tratta di un dettaglio già presente nei vari render apparsi online nelle ultime settimane, una scelta che dovrebbe essere stata presa da Samsung nella logica di farlo raggiungere più facilmente con le dita rispetto a quanto avviene nel Galaxy S8.

Leggi anche: Galaxy S9: presentazione il 25 febbraio, fotocamera al top

Infine, l'etichetta presente sulla parte posteriore rivela la presenza di 64 GB di memoria interna. Samsung sembrerebbe dunque intenzionata a riproporre il medesimo quantitativo di storage visto con l'attuale generazione di top di gamma, con la possibilità di espansione tramite micro-SD.

Galaxy S9
Clicca per ingrandire

Le immagini non rivelano altri dettagli da un punto di vista tecnico. La presenza dei codici di pre-produzione dovrebbe indicare la veridicità del dispositivo ritratto. In ogni caso, esattamente fra tre giorni Samsung alzerà il sipario sul Galaxy S9, e questo consentirà di poter sciogliere ogni dubbio attorno a questo attesissimo dispositivo.

Leggi anche: Galaxy S9 avrà il Face ID e si chiamerà Intelligent Scan?

Stando comunque a quanto emerso fino a oggi, sembra che Samsung sia orientata a proseguire l'ottimo lavoro fatto con il Galaxy S8, presentando un dispositivo che possa rappresentare una vera e propria linea di continuità con il predecessore, più che una rivoluzione. Ne sapremo di più in occasione del Mobile World Congress di Barcellona.


Tom's Consiglia

Il Galaxy A8 è il nuovo smartphone di fascia medio-alta di Samsung. Integra uno schermo da 5,6 pollici Super AMOLED e 4 GB di RAM, ed è disponibile all'acquisto attraverso Amazon con uno sconto di oltre 100 euro rispetto al prezzo di listino.

Pubblicità

AREE TEMATICHE