Hot topics:
3 minuti

Samsung Gear VR 2016 e 2017, qual è meglio e cosa è cambiato

Gear VR 2017, cosa è cambiato rispetto al modello dell'anno scorso? Vale la pena cambiarlo per il nuovo modello? Scopriamo tutte le differenze.

Samsung Gear VR 2016 e 2017, qual è meglio e cosa è cambiato

Durante la presentazione dei nuovi smartphone Galaxy S8 e S8+, Samsung ha svelato anche la nuova versione del visore per realtà virtuale Gear VR con Controller, già disponibile in Italia al costo di 129 euro. Un prezzo apparentemente interessante. Tuttavia

cercando di capire cosa abbia di nuovo questa versione 2017 le cose si fanno più complesse.

Gear VR with Controller

In diversi hands-on infatti si è parlato di un headset con lenti da 42 mm e FOV di 101°, oltre a una correzione della distorsione migliorata, che aiuta a diminuire il senso di nausea durante l'uso prolungato. Il problema è che anche la versione 2016 del Gear VR aveva lenti da 42 mm e un FOV di 101°, mentre la correzione della distorsione è una funzione software gestita dallo smartphone e non dal visore.

Osservando i due visori più da vicino si notano due differenze estetiche: il face plate che copre le lenti si presenta ora con una finitura lucida anziché opaca. L'alloggiamento del connettore USB-C inoltre ha una colorazione grigio chiaro anziché nera. Anche le dimensioni e il peso restano invariati tra i due dispositivi, anche se nel nuovo modello lo spazio per alloggiare lo smartphone è leggermente più ampio.

L'unica vera differenza tra le due versioni del visore dunque è il controller, che non è una differenza da poco. L'esperienza di navigazione e gioco è molto più coinvolgente. Se poi si aggiungono le oltre 600 app già disponibili e gli incredibili sforzi che sta compiendo Oculus per eliminare il cosiddetto Screen Door Effect (quando cioè i pixel che compongono l'immagine divengono visibili), allora è chiaro che questa esperienza non ha corrispettivi nel mondo dei visori per realtà virtuale.

2

Samsung ha reso disponibile il Gear VR Controller anche in versione stand alone, separato cioè dal visore, in modo che anche chi possiede un Gear VR del 2016 possa entrare in possesso di questo importantissimo dispositivo senza dover riacquistare l'intero pacchetto. Il controller funziona con qualsiasi smartphone che possa essere alloggiato nel visore del 2016. Inoltre su Amazon è anche possibile acquistare un Samsung Gear VR 2016 a un costo inferiore ai 70 euro, per cui chi volesse far da sé può mettere assieme un Gear VR in grado di funzionare col Galaxy S8 e dotato di controller a un prezzo inferiore ai 129 euro a cui l'azienda coreana propone il bundle.


Tom's Consiglia

Il Samsung Gear VR si trova anche in versione bianca, a un prezzo molto abbordabile.

 

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Realtà virtuale?
Iscriviti alla newsletter!