Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
6 minuti

Samsung Q330, eleganza e agilità fatti notebook

Il Samsung Q330 è un portatile da 13 pollici con un veloce processore Intel Core i3.

Introduzione

Samsung Q330 - Clicca per ingrandire

Il Samsung Q330 è un nuovo computer portatile da 13,3 pollici dotato di un design moderno e convincente. Tra i suoi pregi ci sono senz'altro lo spessore ridotto e l'ottima tastiera con tasti a isola. Anche la piattaforma hardware è piuttosto potente, adatta sia al lavoro che all'uso multimediale.

Scheda Tecnica

 
CPU Intel Core i3-350M, 2,27 GHz
Chipset Intel HM55
Sistema Operativo Windows 7 Home Premium 64-bit
Grafica Nvidia GeForce 310M
RAM 4 GB DDR3
Schermo 13,3 pollici, 1366x768, retroilluminazione a LED
HDD 500 GB, SATA 300, 5400 RPM
Batteria 49 W/h, 4070 mAh
Connettività LAN, Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 3.0
Interfacce I/O 3 USB 2.0, VGA, HDMI, jack microfono e cuffie, lettore schede di memorie, masterizzatore DVD
Peso e dimensioni

32,9 x 23 x 2,6/3,2 cm, 1,96 Kg

Alimentatore 60 watt
Garanzia 1 anno internazionale
Prezzo indicativo 800 euro

Design, materiale e dotazione

Con il nuovo Q330 Samsung propone un computer portatile dall'impronta multimediale adatto anche al lavoro e al gioco occasionale.  È assemblato completamente in plastica, rifinita per ricordare il più pregiato alluminio spazzolato. Tuttavia le similitudini si limitano all'aspetto, in particolare per il fatto che il coperchio del notebook è particolarmente flessibile.

Samsung Q330 - Clicca per ingrandire

Non è la prima volta che vediamo questo problema, dato soprattutto dal fatto che gli schermi retroilluminati a LED sono più sottili e leggeri. Design e portabilità ne guadagnano, ma si ha l'impressione di un prodotto meno solido. Nella maggior parte dei casi si tratta appunto di una sola impressione, e anche nel caso di questo Samsung la qualità della fattura è più che buona.

Il nero della copertura esterna è sostituito all'interno da una tonalità grigio chiaro, che ancora una volta imita sfacciatamente il metallo. L'effetto è molto elegante, ed è difficile non pensare ai MacBook Pro.

Lo schermo lucido è circondato da una cornice piuttosto evidente. Subito sotto c'è una zona del tutto sgombra, occupata solo dagli altoparlanti e, all'estrema sinistra, dal tasto d'accensione.

Lato destro - Clicca per ingrandire

Lato sinistro - Clicca per ingrandire

Lato frontale - Clicca per ingrandire

Lato posteriore - Clicca per ingrandire

La tastiera a isola produce un gradevole stacco cromatico e i tasti hanno dimensioni generose. La zona dei poggiapalmi è altrettanto sgombra ed essenziale. Il touchpad probabilmente poteva essere più grande, ma non è certo microscopico. I tasti sottostanti hanno una finitura lucida, decisamente troppo sensibile alle ditate, soprattutto considerando il loro uso. Per tenerli puliti la cosa migliore è probabilmente impostare il touchpad in modo da non aver mai bisogno di usarli.

Le porte I/O di questo notebook sono distribuite ai due lati, insieme al lettore DVD. Abbiamo 3 USB 2.0, HDMI, VGA, LAN, e i consueti jack per microfono e cuffie. L'unico elemento sulla parte frontale è il lettore di schede di memoria, posto sotto al touchpad.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Notebook?
Iscriviti alla newsletter!