Giochi

Iniziamo col guardare i tempi necessari per le installazioni. Come in precedenza l'installazione sussisterà in una mera copia della copia della cartella contenente il gioco, prelevata dalla cartella Steam.

Pure questa volta l'840 Pro spunta una vittoria facile.

L'avvio di Skyrim è immediato, quindi è inutile confrontare i tempi ottenuti dai diversi drive. Al contrario, si possono confrontare i tempi necessari per l'avvio di Crysis 3:

In avvio, le differenti configurazioni fanno segnare tempi abbastanza simili, la forbice che separa il primo e l'ultimo tempo è di 15 secondi. Confrontiamo ora i tempi di caricamento del primo livello per entrambi i videogiochi.

In questo la forbice dei tempi è più ampia, soprattutto per Crysis 3.

Pagina precedente

Conclusioni

L'SSD Samsung 840 Pro vince a man bassa contro i rivali delle precedenti generazioni. Se oggi si vuole scegliere il meglio che offre il mercato, scegliere un 840 Pro è sicuramente una scelta azzeccata. Però il risultato più evidente è la sconfitta schiacciante dei tradizionali hard disk meccanici.

Una qualsiasi unità a stato solido mette in imbarazzo anche il migliore hard disk magnetico. Non solo i numeri di questa prova lo confermano, ma anche un'esperienza utente impagabile, che in questa prova non vi posso trasmettere, in quanto inquantificabile.

Fare un aggiornamento dell'intero sistema senza prendere in considerazione l'acquisto di un'unità a stato solido, oggi come oggi, non ha senso. A chi non avesse voglia, o capacità economiche, per rifare da capo il proprio personal computer, consiglio vivamente di tenere in considerazione l'acquisto di un SSD; sembrerà di aver comprato un nuovo PC.

Recensione SSD 840 Pro di Andrea "Zultan"

Sono Andrea Santalucia uno dei tre tester che sono stati selezionati per il vostro progetto di test e sensibilizzazione dell'SSD 840 Pro da 256 GB. Il mio nick sul forum di Tom's Hardware è "Zultan". Per prima cosa ho effettuato l'unboxing del disco così come mi è pervenuto.

La confezione non offre alcun accessorio particolare incluso (cavi o staffe di montaggio), escludendo il CD e le istruzioni di montaggio.

La recensione si articola di tre fasi:

Parte 1: installazione e test dell'840 Pro in un portatile di non nuovissima generazione per mostrare i benefici che otterrebbero gli utenti laptop anche con pc non necessariamente recenti.
Parte 2: installazione e test dell'840 Pro in un sistema di ultimissima generazione per mostrare tutta la sua velocità ad utenti professionali o comunque di tipo "enthusiast".
Parte 3: test vari in ambito "gaming" per verificare gli eventuali vantaggi derivanti dall'uso dell'840 Pro in questo campo che comunque rimane uno degli utilizzi più frequenti da parte degli utenti.

Prima di entrare nel vivo della recensione ricordo brevemente in quali modi è possibile procedere per sostituire il disco del proprio laptop elencando i Pro e i Contro di entrambe le procedure:

- tramite clonazione del sistema operativo attuale
- formattazione del disco ex novo

Di seguito ecco alcune foto in cui mostro il procedimento di sostituzione dell'SSD. Molti utenti non hanno confidenza con l'hardware e temono di non essere in grado di effettuare la sostituzione in autonomia.

Continua a pagina 20

Pubblicità

AREE TEMATICHE