Backup, PCMark e altri test

Un altro test che ho voluto effettuare per mettere alla prova l'SSD 840 Pro è il backup criptato dei dati. Ho usato il software Truecrypt 7.1a, prima per creare un file container criptato di 10 GB e poi ho eseguito un backup di dati nel disco virtuale creato in precedenza.

Tempo di creazione

Copia dei dati

Il divario tra disco meccanico e l'SSD è impressionante. Anche in questa prova l'MDX stacca il Sandforce di quasi 1 minuto e mezzo. Così, ho voluto provare la conversione di un DVD da formato DVD9 a DVD5. Per farlo ho usato Dvd Shrink 3.2.

I controller Sandforce ed MDX sono alla pari, sempre avanti al disco meccanico. Poi sono passato a PCMark 7.

Purtroppo il valore del punteggio totale fa un po' sparire i risultati dettagliati di Windows Defender, importazione foto e gaming ma quello che conta è il risultato finale.
L'840 Pro fornisce una bella spinta al sistema rispetto al disco classico.

Ho anche eseguito dei benchmark via browser per vedere se l'SSD potesse velocizzare anche la navigazione Internet.

I più significativi, secondo me, sono Sunspider e Peacekeeper dove gli SSD si sono rivelati più performanti. È difficile intuire un migliorameno nella navigazione internet da questi semplici grafici ma è una cosa che ho rilevato personalmente.

Con un SSD o un disco virtuale in RAM la navigazione è molto più fluida e specialmente il caricamento di video a 1080p.  È una cosa che si può capire solo provando in prima persona. Un'altra classica situazione di ogni giorno è la scansione antivirus. Ho usato Microsoft Security Essentials che è un antivirus semplice ma efficace, leggero e ben integrato in Windows (ovviamente).

Ho scelto la cartella di installazione del gioco Max Payne 3, da 29,1 GB - 1.734 file divisi in 240 cartelle.

La differenza è enorme. Nelle scansioni antivirus l'SSD è essenziale.

Pagina precedente

Disco collegato ad altri controller

A questo punto delle prove ho voluto mostrare la prestazione del disco collegato a diversi tipi di controller:

- Sata 3 Intel Nativo
- Sata 3 ASMedia aggiuntivo
- Sata 2 Intel

Questo per chiarire l'importanza di collegare l'SSD al connettore migliore e comunque per tranquillizzare anche gli utenti in possesso di schede madre sprovviste di sata 6 Gbps che in ogni caso le prestazioni dell'840 Pro sono ottime e al di sopra di qualsiasi disco tradizionale.

Hd Tune

Accessi casuali

Atto (scrittura/lettura)

Crystal disk mark

I tempi di avvio sono sempre ottimi, anche con diversi controller.

Non c'è nessun motivo per non passare all'SSD 840 Pro.

La delusione giochi, e conclusioni

A questo punto ho concluso la parte dei test generali per entrare nella parte "gaming".

Ho testato tempo di avvio, caricamento livello, e framerate con alcuni popolari giochi online come S4 League e League of Legends e altri titoli in single player come Need for Speed the Run, DiRT 2, GRID 2, Mad Riders, Alice Madness Returns, FEAR 3, Dead Island, Bioshock 2, Bioshock infinite, Crysis 2 e Crysis 3.

Purtroppo è stato il momento "più deludente", in quanto tutti non c'è stato l'aumento prestazionale tanto atteso, se escludiamo un leggero vantaggio nei tempi di caricamento. Un SSD è fatto per spostare dati e non può in alcun modo influire molto sul rendering o sul framerate dei giochi.

È quindi mia intenzione condurre ancora qualche test che sarà di sicuro interesse per gli utenti:

- Prestazioni dell'840 Pro collegato al controller Asus U3S6
- Tempi di installazione dei vari sistemi operativi (windows 7, Windows 8 e Linux)
- Benchmark sintetici in ambiente Windows 8 per verificare se ci sia qualche incremento delle prestazioni grazie al nuovo sistema operativo di Microsoft.

Ringrazio ancora Tom's Hardware e Samsung per avermi offerto la possibilità di partecipare a questa interessante e divertente attività. La mia ricompensa è stata certamente questo prezioso disco SSD ma soprattutto l'apprezzamento della community che per me non ha prezzo.

Tom's Hardware Italia ringrazia Nicola, Michele e Andrea per l'impegno profuso in questo primo progetto di "recensione" fatta dagli utenti senz'altro molto interessante. Ma non avevamo dubbi sulla passione dei nostri lettori. Ricordiamo che potete seguire i topic, ancora aperti, cliccando sui seguenti indirizzi: SSD Samsung 840 PRO - Ridge89 - Celli Michele / SSD Samsung 840 PRO - Sawyer - Nicola / SSD Samsung 840 Pro - Zultan - Andrea.

Samsung SSD 840 Pro su Amazon

Continua a pagina 27

Pubblicità

AREE TEMATICHE