Sardegna-Corsica con l'Hyperloop: chi sale a bordo?

Uno dei piani più avveniristici di Hyperloop è di non limitarsi a collegare solo Los Angeles e San Francisco, ma di far diventare questa tecnologia un progetto globale. Hyperloop One, la startup californiana che sta sviluppando uno dei primi sistemi di trasporto ferroviari sull'idea di Elon Musk, aveva già svelato un primo progetto per l'Europa per il collegamento tra Stoccolma ed Helsinki, e adesso ha tolto i veli su altre nove possibili tratte che

secondo i suoi esperti sarebbero tecnicamente ed economicamente fattibili. C'è anche l'Italia.

4cf9bba96a53de38bffd474fe10a11b29 79c4851cde795f70a4a0f81bb0429657a

In particolare nel Belpaese si potrebbe creare un collegamento veloce e diretto fra Corsica e Sardegna, facendo anche uso di tunnel subacquei, per una percorrenza complessiva di 451 chilometri.

I dati ufficiali non sono più precisi, dal chilometraggio potremmo ipotizzare un collegamento fra Bastia e Cagliari. Forse i vacanzieri avrebbero preferito una tratta Genova-Porto Torres, chissà mai che qualcuno non la proponga!

Al momento non ci sono maggiori informazioni, a parte il fatto che in passato Ferrovie aveva espresso la disponibilità a collaborare al progetto Hyperloop, premettendo tuttavia che difficilmente si potrà implementare sul territorio italiano qualcosa del genere. Auspichiamo che non sia così.

italia fisica JPG

Come detto però il progetto non riguarda solo l'Italia, ma il Vecchio Continente in generale dato che, come spiega Shervin Pishevar, cofondatore e presidente esecutivo di Hyperloop One, "l'Europa accoglie le nuove idee nel settore dei trasporti come nessun'altra regione al mondo. La nostra visione è quella, un giorno, di collegare l'intero continente".

Leggi anche: Treno Hyperloop, a Bari la filiale italiana per lo sviluppo

I numeri che sono stati presentati alla conferenza a cui ha preso parte il Ministro delle Infrastrutture e dell'Ambiente olandese Melanie Schultz van Haegen e molti politici europei sono importanti: gli itinerari proposti potrebbero collegare oltre 75 milioni di persone in 44 città, per una percorrenza di 5.000 chilometri. Rob Lloyd, Amministratore Delegato di Hyperloop One, ha aggiunto che "per l'Europa la tecnologia Hyperloop sarebbe complementare alle autostrade, alle ferrovie, ai porti e alle infrastrutture preesistenti [...] si porrà come una rete di trasporto più efficiente, più verde e più veloce".

Stoccolma Helsinky
Il progetto per la tratta Stoccolma Helsinky

La sua funzione sarebbe importantissima per agevolare l'unificazione economica, e fornire opzioni migliori di trasporto alle persone che vivono al di fuori delle grandi città (anche e soprattutto i pendolari), oltre che facilitare una veloce, affidabile circolazione delle merci nel rispetto dell'ambiente.

Cattura JPG

Fra i percorsi proposti ci sono Germania, Estonia-Finlandia, Spagna-Marocco, Corsica-Sardegna, Paesi Bassi, Polonia, Scozia-Galles, Regno Unito (collegamento delle città più a nord con quelle più a sud).


Tom's Consiglia

Se i treni vi appassionano, in attesa che il progetto Hyperloop prosegua potete farvi una cultura sulla storia ferroviaria con il libro edizione illustrata Treni di Franco Tanel.

Pubblicità

AREE TEMATICHE