Scalabilità a livello di Petabyte per l'impresa always-on

Infinidat, fornitore di soluzioni di data storage di classe Enterprise, ha annunciato l'integrazione di snapshot InfiniSnap con la Veeam Availability Platform al fine di garantire alle aziende una maggiore continuità di business e una riduzione dei rischi di perdita di dati. La nuova integrazione, ha evidenziato la società, supporta workload VMware vSphere sia on-premise che nel cloud.

L'esigenza dell'integrazionederiva dal  desiderio di rispondere ad aspettative e necessità sempre più pressanti, legate al continuo aumento dei dati.

Con l'integrazione realizzata tra la tecnologia InfiniSnap, componente chiave del sistema storage InfiniBox, e la Veeam Availability Suite di Veam, componente base della Veeam Availability Platform, le due società si sono in sostanza proposte di fornire alle aziende una soluzione di alto livello volta a semplificare la coerenza applicativa per una data protection che risulti esaustiva.

InfiniSnap, peraltro, è una tecnologia snapshot di livello Petabyte in grado di realizzare migliaia di snapshot senza, evidenzia Infinidat,  impatto significativo sulle performance, mentre la Veeam Availability Suite permette di effettuare il backup a partire dagli snapshot, senza impattare sugli ambienti storage di produzione. In particolare:

  • Backup dalle snapshot storage: riduce l'impatto delle attività di backup su un ambiente VMware richiamando i dati delle macchine virtuali.
  • Veeam Explorer for Storage Snapshot: ripristina oggetti singoli o intere machine virtuali.
  • Veeam On-Demand Sandbox: crea copie isolate di un ambiente di produzione, per rendere possibili attività di sviluppo, test, analisi e troubleshooting.
  • Orchestrazione delle snapshot: migliora gli obiettivi di ripristino e reduce le possibili perdite di dati utilizzando job snapshot-only per creare punti di ripristino aggiuntivi, più frequenti, sotto forma di snapshot di storage primario, application-consistent o crash-consistent.

"Per i clienti enterprise, combinare lo storage di livello-Petabyte di INFINIDAT e la Veeam Availability Platform rappresenta una risposta adeguata alle necessità e alle aspettative di accedere sempre e velocemente ad enormi volumi di dati", ha commentato Jacob Broido, Chief Product Officer di INFINIDAT. "La nostra partnership aiuta i clienti a trasformare le loro infrastrutture IT, al tempo stesso migliorandone le prestazioni, riducendone la complessità ed eliminando i rischi di perdita di dati critici."

Va ricordato che a livello funzionale la Veeam Availability Platform fornisce disponibilità per workload virtuali, fisici e nel cloud da un'unica console di gestione mentre il plug-in INFINIDAT per Veeam Backup & Replication è stato sviluppato usando le API Veeam Universal Storage, supporta Veeam Backup & Replication 9.5 Update 3 ed è disponibile per il download.

Pubblicità

AREE TEMATICHE