Spazio

Jeff Bezos viaggerà nello Spazio

Il CEO di Amazon, Jeff Bezos, ha deciso cosa farà dopo aver lasciato l’azienda: andare nello spazio. La compagnia aerospaziale di Bezos, Blue Origin, invierà la sua prima navetta con equipaggio nelle zone più esterne dell’atmosfera a luglio e l’imprenditore ha annunciato che lui e suo fratello Mark saranno a bordo.

“Sin da quando avevo cinque anni, sogno di viaggiare nello spazio”, ha scritto Bezos su Instagram. “Il 20 luglio farò quel viaggio con mio fratello. La mia più grande avventura, con il mio migliore amico”.

Nel video di accompagnamento, Bezos aggiunge:

“Se vedi la terra dallo spazio, ti cambia. Cambia il tuo rapporto con questo pianeta, con l’umanità. Voglio fare questo volo perché è una cosa che volevo fare da tutta la mia vita, è una magnifica avventura. Ho invitato mio fratello a venire su questo primo volo perché siamo gli amici più cari”.

Mark Bezos ha dichiarato:

“Non mi aspettavo nemmeno che dicesse che sarebbe stato sul primo volo e poi quando mi ha chiesto di accompagnarlo sono rimasto sbalordito. Che straordinaria opportunità non solo per poter vivere questa avventura ma poterlo fare con il mio migliore amico”.

La nave di Blue Origin, chiamata New Shepard, decollerà il 20 luglio. Una volta decollato, il razzo dovrebbe raggiungere la linea di Kàrmàn (una linea immaginaria posta a circa cento chilometri sopra il livello del mare e separa l’atmosfera terrestre dallo spazio esterno). Dopo aver raggiunto questa altitudine e aver permesso ai passeggeri di vedere la curvatura della Terra, la capsula si staccherà dal razzo e atterrerà, secondo i calcoli, nel deserto del Texas. Il “viaggio” sarà abbastanza breve, secondo quanto dichiarato dovrebbe durare al massimo undici minuti.

Vi ricordiamo che Jeff Bezos ha fondato la sua compagnia, Blue Origin, nel 2000, dopo una conversazione con un suo amico, l’autore di fantascienza Neal Stephenson.