Seagate porta gli hard disk consumer fino a 14 terabyte

Seagate ha annunciato un manipolo di hard disk con capacità di 14 terabyte destinati al settore consumer (interfaccia SATA 6 Gbps). I nuovi prodotti appartengono alle linee BarraCuda Pro, SkyHawk, IronWolf Pro e IronWolf, e si basano sulla stessa piattaforma all'elio che l'azienda statunitense ha usato per l'Exos da 14 TB dedicato ai datacenter.

All'interno degli hard disk ritroviamo otto piatti da 1,75 terabyte di tipo PMR (Perpendicular Magnetic Recording) con una densità di area di 1077 Gb/in2 accoppiati a un totale di 16 testine TMDR. I piatti girano a 7200 RPM e all'interno c'è una cache totale di 256 MB.

Per quanto concerne le prestazioni, il transfer rate dichiarato dall'azienda è di 250 MB/s per tutti i prodotti, salvo l'IronWolf (210 MB/s). Il consumo in modalità operativa si attesta a 6,9 o 7,9 watt a seconda della serie, in linea con le unità precedenti da 12 TB.

Benché le caratteristiche di base di questi hard disk siano le stesse, le varie serie si rivolgono a differenti applicazioni. I BarraCuda Pro sono progettati per i PC desktop e per questo possono gestire fino a 300 TB di dati l'anno. Al tempo stesso sono privi dell'intero insieme di caratteristiche per la protezione delle vibrazioni che ritroviamo invece sugli Exos.

seagate 14tb

Gli Skyhawk sono pensati per i sistemi di sorveglianza che di solito usano più hard disk. Di conseguenza ecco un avanzato sistema per la protezione dalle vibrazioni e un'ottimizzazione che consente l'operatività continua e la possibilità di registrare dati da un massimo di 64 videocamere HD. Secondo Seagate gli hard disk della serie Skyhawk possono gestire 550 terabyte di carico all'anno.

IronWolf e IronWolf Pro sono invece destinati ai NAS. Si differenziano, come spiegato sopra, per le prestazioni ma anche per alcuni particolari come la garanzia (3 anni per l'IronWolf e 5 anni per il Pro) e altre caratteristiche: per esempio l'IronWolf Pro è indicato per sistemi fino a 24 HDD, mentre l'IronWolf per dispositivi meno complessi fino a 8 unità.

Per quanto riguarda i prezzi, non abbiamo ancora un listino per l'Italia, ma si parla di Barracuda Pro da 14 TB a 580 dollari, mentre lo SkyHawk costa 510 dollari. Le soluzioni IronWolf e IronWolf Pro invece si posizionano rispettivamente a 530 e 600 dollari. L'azienda ha anche indicato il prezzo della soluzione per datacenter Exos X14, venduta al dettaglio a 615 dollari.

Pubblicità

AREE TEMATICHE