Sekiro: Shadows die Twice, la nuova visione di FromSoftware

From Software, i genitori di Dark Souls e Bloodborne, ha acceso l'interesse dei giocatori fin da prima dell'inizio di questo E3. Tra incessanti voci di corridoio abbiamo avuto modo di immaginare che cosa l'azienda avesse in serbo per noi con il suo nuovo titolo. Sekiro: Shadows Die Twice. Il nuovo prodotto della casa di sviluppo è stato mostrato per la prima volta durante la conferenza di Microsoft, ed è riuscito a stupire tutti i presenti.

Il teaser trailer mostrato ai Game Awards del 2017 è riuscito ad ingannare molte persone, che leggendo un "Twice" avevano subito immaginato che il titolo potesse essere un seguito della tanto amata esclusiva PlayStation del 2015 (o addirittura un nuovo Tench). La fuga di notizie si è rivelata quindi per ora - almeno in parte - corretta, mostrandoci un'ambientazione feudale giapponese infestata dai classici demoni, marchio di fabbrica dell'azienda.

Il trailer comincia alla grande, con una scena degna del migliore Akira Kurosawa: due guerrieri combattono in un campo al chiaro di luna. Ambientato nel periodo Sengoku - quello dei feudi, per intendersi - è diretto dal leggendario Hidetaka Miyazaki, creatore proprio dei tanto amati Souls.

Sekiro Shadows Die Twice 1

Il protagonista è il Sekiro del titolo, un guerriero a cui manca un braccio, impegnato a combattere per salvare il suo maestro, un giovane lord. Tra le informazioni trapelate qualche giorno fa, c'erano anche queste: il nuovo titolo From Software sarà un misto tra Bloodborne e Kuon; L'ambientazione è un mondo dark-fantasy che ricorda il Giappone antico; Il mondo di gioco sarà più aperto rispetto agli altri titoli From Software. Abbiamo l'ambientazione corretta, che palesemente richiama le atmosfere del già citato Kuon, titolo del 2004 sviluppato dall'azienda per PlayStation 2. Sekiro è in grado di utilizzare un rampino come gadget per muoversi, e dai pochi momenti di gameplay mostrati pare proprio che il gioco abbia un approccio più "open" rispetto ai classici Souls.

Il combattimento mostrato nei secondi finali del video lascia intendere quella che potrebbe essere un'incredibile novità per la saga: il salto. In un gioco con un combattimento evidentemente più rapido ed adrenalinico rispetto alle proposte degli ultimi anni, dove addirittura il protagonista può muoversi agilmente utilizzando un rampino, sarebbe incredibile non poter semplicemente saltare, cosa che si può vedere nei primi istanti della gif, oltre che al minuto 1.16 del trailer.

Tra le caratteristiche più consolidate nell'universo creato da From Software c'è sicuramente quella di creare il proprio protagonista a proprio gusto. Shadows Die Twice - nonostante la fuga di notizie confermasse il contrario - pare non voler continuare su questa strada, proponendo ai giocatori un vero eroe. Certo potremmo anche avere qualche sorpresa, ma pare proprio che "Il Lupo con un sol braccio" sarà il volto della nuova IP di From Software.

From Software announces Sekiro Shadows Die Twice watch the debut trailer

Oltre al combattimento adrenalinico, all'ambientazione giapponese e al generale cambio di stile, pare che in Sekiro ci saranno anche alcuni momenti dedicati allo stealth. Com'è possibile vedere sempre nel filmato, il protagonista in due situazioni diverse si approccia silenziosamente agli avversari. Questo ovviamente dà adito alle più fantasiose speculazioni: potremo assassinare i nemici? Allerteremo gli avversari vicini facendo troppo rumore? In un comunicato ufficiale post-conferenza è stato dichiarato che Sekiro: Shadows Die Twice avrà tra le proprie caratteristiche una certa "verticalità" nei livelli, probabilmente garantita dal rampino che abbiamo al posto del braccio. Non è ancora chiaro quanto e come sarà sfruttato questo fattore, ma sarà sicuramente una novità interessante rispetto al genere.

Ultima (ma non certo in ordine d'importanza) è la novità che riguarda lo sviluppo del titolo: Activision collaborerà con l'azienda giapponese per portare Sekiro su PC, PlayStation 4 e Xbox One nel 2019. Continuate a seguirci per sapere tutte le novità su questo promettente titolo. A voi è piaciuto?


Tom's Consiglia

Potete acquistare Dark Souls Remastered su Amazon, buon divertimento.

Pubblicità

AREE TEMATICHE

Evento

Vuoi sapere di più su #E3 2018? Guarda la nostra pagina dedicata!