Hot topics:
5 minuti

Sky Q in Italia: nuovo set-top box e i dettagli dell'offerta

Sky Q arriva in Italia con il set-top box Sky Q Platinum con hard disk da 2 TB e una nuova offerta che permette di vedere i contenuti ovunque. Ecco quanto costa e in cosa consiste.

Sky Q in Italia: nuovo set-top box e i dettagli dell'offerta

Sky ha presentato Sky Q in Italia. Si tratta del nuovo ecosistema - perfettamente integrato con TV e dispositivi mobile - che permette di accedere con immediatezza ai contenuti in onda, on demand e alle registrazioni. Sky Q può essere inteso come il passo avanti più importante di Sky da quattordici anni a questa parte, tanto che l'AD di Sky Italia Andrea Zappia l'ha definito "un nuovo inizio".

Più concretamente per accedere alla nuova esperienza Sky Q è necessario avere il set-top box Sky Q Platinum, collegato a parabola e Internet. Questo dispositivo è poi in grado di comunicare in modalità wireless con le altre TV in case tramite Sky Q Mini e la nuova app Sky Go Q con tutti i dispositivi mobile - in questo caso la visione è prevista anche fuori dalle mura domestiche.

sky q platinum JPG

Il box Sky Q Platinum integra un hard disk da 2 terabyte per registrare fino a 1000 ore di contenuti in HD e fino a quattro programmi contemporaneamente, mentre se ne vede un quinto. Il set-top box garantisce tutte le innovazioni offerte da Sky negli ultimi anni, dalla registrazione alla pausa, dall'on demand al restart e aggiunge ulteriori novità.

Anche il telecomando cambia, non solo nel design. Grazie alla tecnologia Bluetooth non deve più essere puntato verso il set-top box per funzionare. Tra l'altro premendo il tasto centrale del set-top box il telecomando inizierà a suonare, permettendovi di ritrovarlo nel caso l'abbiate perso di vista.

Sky ha lavorato anche sull'interfaccia come potete apprezzare nel video che abbiamo realizzato all'evento di presentazione. Una home che raccoglie tutta l'offerta in modo uniforme sui diversi dispositivi di visione e offre nuove funzionalità come il picture in picture o una nuova modalità di scorrimento della guida TV.

"Con Sky Q è possibile guardare un programma sulla TV del salotto, magari mentre se ne registra un altro, vederne uno differente sulla TV in camera da letto, un terzo sul tablet e un quarto sullo smartphone, fino a un quinto sul televisore in camera dei bambini. Tutto contemporaneamente, mantenendo le funzioni di registrazione, pausa e accesso alle proprie registrazioni e al catalogo on demand da ciascun punto di visione", spiega Sky.

telecomando JPG

È inoltre possibile interrompere la visione su uno schermo per proseguirla su un altro, ma anche fare l'autoplay dell'episodio successivo della propria serie TV preferita. L'app Sky Go Q permette quando si è fuori casa di accedere a oltre 40 canali, migliaia di titoli on demand e le registrazioni.

"Una nuova funzionalità permette di trasferire sul proprio tablet o smartphone le registrazioni presenti su Sky Q Platinum, mentre grazie al Download & Play è possibile scaricare i programmi on demand per guardarli ovunque, anche senza connessione Internet".

Il set-top box offre anche app accessibili durante la visione, da Sky Sport a Sky TG24. Prossimamente arriverà anche Sky Meteo24. Inoltre ci sono VEVO e My Mysic, che consente tramite AirPlay e Bluetooth di ascoltare la musica da iPhone, iPad o smartphone e tablet Android.

tv sky q JPG

Nell'ottica della continua evoluzione il nuovo ecosistema Sky Q offrirà il 4K HDR, per una gamma cromatica migliore. Sky Q è già in fatti 4K Ready. Arriverà inoltre Sky Soundbox, una soundbar sviluppata in collaborazione con Devialet. Secondo Sky "ottimizzerà il suono in funzione del contenuto che si sta vedendo, regolando automaticamente il volume".

Previsto anche il Voice Control per controllare la TV con la voce. Il telecomando è già provvisto di un tasto che sarà attivato nei prossimi mesi e permetterà di cambiare canale o cercare un titolo con la voce.

In primavera, con il lancio di Sky Q Black, l'esperienza di Sky Q sarà accessibile anche a chi vorrà viverla solo sulla TV principale e i dispositivi mobili.

Come avere Sky Q e quanto costa

Sarà possibile prenotare Sky Q da domani, con commercializzazione dal 29 novembre. Per installare Sky Q e goderselo sulla TV principale e su un'altra è necessario avere il set-top box Sky Q Platinum e un box Sky Q Mini che un tecnico Sky installerà e attiverà a un costo una tantum di 199 euro. Per quanto riguarda il pacchetto Sky Q Plus, i costi sono i seguenti:

  • Per chi è cliente Sky da più di sei anni con servizio HD, il pacchetto ha un canone aggiuntivo in fattura di 4 euro
  • Per chi è con Sky da meno anni e per i nuovi clienti, sempre con servizio HD attivo, Sky Q Plus ha un canone aggiuntivo in fatturato di 15 euro, lo stesso dell'attuale servizio Sky Multiscreen, con la possibilità di godere dell'esperienza su cinque TV in totale.

Per estendere il servizio Sky Q in più di due stanze della casa è necessario dotarsi di Sky Q Mini aggiuntivi dal costo unitario una tantum di 69 euro. Chi ha già sottoscritto il servizio Multiscreen può passare a Sky Q alle medesime condizioni previste per tutti i clienti Sky. Ovviamente, è quasi superfluo dirlo, ma è necessario avere una linea internet fissa in casa per aderire a Sky Q.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Streaming and TV?
Iscriviti alla newsletter!