Hot topics:
3 minuti

Sky Ultra HD in Italia solo quando l'HDR sarà maturo

Sky sbarcherà in Italia con i servizi Ultra HD solo quando l'HDR sarà maturo come standard. Per ora si punta su Super HD.

Sky Ultra HD in Italia solo quando l'HDR sarà maturo

Sky Italia è astuta è impara dai suoi errori: giocherà l'Ultra HD quando sarà maturo e diffuso l'HDR (high dynamic range), il fail del 3D è bastato.La settimana scorsa durante lo Sky Insights Day organizzato nel suo quartier generale di Isleworth (Grande Londra), si è tenuto un incontro sulle prospettive UHD che riguardano i mercati inglese, italiano e tedesco.

sky q
Sky Q

Le filiali Sky avranno un differente approccio alla questione e non bisognerà stupirsi se il Regno Unito continuerà a rappresentare l'avanguardia.

Sky UK non solo gode di un mercato più maturo grazie a una base clienti di 7,8 milioni di abbonati (in Italia sono 4,6 mln) ma dispone anche di un provider Internet nazionale (Sky Broadband) che le consente di esprimersi con una strategia più organica. Ecco spiegato il motivo per cui la nuova linea di set-top-box Sky Q offre anche una programmazione in altissima risoluzione.

sky8 2

Il pubblico appassionato di tecnologia domanda sempre a gran voce le ultime novità, ma un broadcaster è costretto a porsi più domande. Il 3D ha fatto emergere tutte le incognite legate alle produzioni, la strategia di distribuzione (singolo canale o brodcasting una tantum), la percezione dei telespettatori e la loro accoglienza nei confronti della nuove esperienze.

In Italia l'Ultra HD arriverà sarà fruibile solo tramite i dispositivi Sky Q e Sky Plus Pro (come in Germania) che supportano tale livello di risoluzione. In Gran Bretagna il live broadcasting UHD ad esempio della Premier League è tutto via satellite, mentre l'on-demand richiede connettività Internet.

"In Italia, l'Ultra HD è probabilmente in ritardo", ha spiegato Riccardo Botta, Sky Italia Director Production & Creative. "Molti concorrenti Sky sul mercato stanno completando la loro offerta HD. Alcuni hanno fatto esperimenti 4K con la finale di Champions League ed EURO 2016". Il riferimento a Mediaset e Rai è esplicito, ma è pur vero che al momento non c'è ancora competizione nel settore e Sky ne approfitterà per aspettare l'avvento di un supporto maturo all'HDR.

Persino Netflix che è tra i pochi a offrire l'Ultra HD ha circa 300mila utenti, di cui 170mila con abbonamento gratuito di prova.

L'obiettivo è fornire davvero un'esperienza diversa e superiore in qualità di visione. In effetti l'innalzamento delle risoluzioni oltre la soglia del Full HD è meno eclatante dell'impiego dell'HDR. Persino un OLED 4K di ultima generazione affiancato a un LCD 4K HDR non fa più strabuzzare gli occhi.

Sky Italia sostiene il suo Super HD, che non è altro che un'alta risoluzione con bit rate più alto. E a quanto pare, a parere di Botta, soddisfacente per la percezione del mercato. "UHD è un'evoluzione", ha aggiunto. "Il 3D era qualcosa a parte, in parallelo. UHD arriverà, presto o tardi. Arriverà".

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Streaming and TV?
Iscriviti alla newsletter!