Telefonia

Affare Inwit: Vodafone e TIM offrono concessioni ai concorrenti per convincere l’UE

Vodafone e Telecom Italia (TIM) hanno avanzato una proposta per consentire agli operatoti concorrenti l’accesso indiscriminato ai siti in alcune città. Una mossa volta ad alleviare le preoccupazioni dell’Antitrust dell’Unione Europea in merito all’affare Inwit che prevede la fusione delle rispettive torri per la creazione della più grande azienda di torre mobile in Italia con oltre 22.000 siti distribuiti su tutto il territorio. Senza dimenticare, la collaborazione per sviluppare l’infrastruttura 5G per una più efficiente implementazione della nuova tecnologia su un’area geografica più ampia a costi inferiori.

Una volta completata l’operazione, Inwit (attualmente partecipata da Telecom Italia con una quota del 60%) sarà controllata congiuntamente da Tim e Vodafone, che avranno ciascuna una quota del 37,5%. Secondo quanto riportato da Reuters, la proposta di Vodafone e TIM prevede che l’infrastruttura Inwit conceda ai concorrenti l’accesso a circa 630 siti all’anno in città con oltre 35.000 abitanti per un periodo di 8 anni permettendo così agli operatori di fornire servizi di telefonia mobile e fissa attuali e futuri.

Il numero di siti resi disponibili per la concorrenza diminuirebbe gradualmente a poco meno di 400 durante il quinto anno della proposta delle società, portando a circa 4.000 il numero complessivo dei siti messi a disposizione. Reuters, inoltre, riferisce che gli operatori di rete virtuali mobili (MVNO) desiderano che le aziende forniscano l’accesso alla propria rete una volta completato l’accordo, soprattutto quando l’infrastruttura 5G verrà implementata.

Ora, la palla ripassa alla Direzione Generale sulla Concorrenza della Commissione UE che ha aperto la fase di market test in cui chiederà alla concorrenza e ai consumatori il loro parere prima di prendere qualsiasi decisione in merito. Intanto, Bruxelles ha esteso il periodo di valutazione facendo slittare il termine ultimo per una decisione dal 21 febbraio al 6 marzo.

Le prenotazioni dei nuovi Samsung Galaxy S20 sono aperte su Amazon. Potete consultare i modelli disponibili tramite questo link.