Cuffie, auricolari e accessori

AirPods Studio in arrivo? Apple rimuove le cuffie rivali dai propri store

Da tempo si vocifera dell’arrivo di AirPods Studio, le prime cuffie over-ear a marchio Apple. A quanto pare, il loro giorno sta per arrivare. Stando a quanto riportato da Bloomberg, il colosso di Cupertino avrebbe smesso di vendere cuffie di terze parti sui propri store eliminando così la possibile concorrenza. Nei negozi fisici e online dell’azienda statunitense, infatti, erano presenti prodotti a marchio Bose, Sonos e Logitech.

Secondo la fonte, Apple avrebbe chiesto di rimuovere tali prodotti anche dagli store fisici. Le azioni di Sonos sono diminuite del 7% dopo l’arrivo di questa notizia. Come già detto, questo sarebbe il segnale che le tanto chiacchierate AirPods Studio siano finalmente in dirittura d’arrivo assieme probabilmente a HomePod Mini, una versione compatta dello smart speaker di casa.

Non sarebbe la prima volta che il gigante californiano adotta una strategia simile in vista dell’annuncio di nuovi prodotti. Nel 2014, ha smesso di vendere gli indossabili Fitbit per fare spazio al suo primo Apple Watch. Bose ha confermato che Apple non vende più i suoi accessori, mentre Ultimate Ears (marchio di Logitech) ha riferito che il colosso di Cupertino non “porterà più altoparlanti di terzi parti nei suoi store da settembre in poi”.

Dal canto suo, Apple ha affermato che apporta regolarmente modifiche ai prodotti che vende man mano che vengono rilasciati nuovi accessori di terze parti e le esigenze dei clienti cambiano. Ha anche dichiarato che i suoi negozi continuano a vendere una serie di accessori di terze parti per aiutare i clienti a ottenere il massimo dai suoi dispositivi.

AirPods Studio potrebbero fare il loro debutto assieme alla nuova generazione di iPhone 12 che – secondo varie fonti – dovrebbe essere annunciata il prossimo 13 ottobre.

Gli auricolari true wireless AirPods Pro sono disponibili all’acquisto su Amazon, tramite questo link.