Windows

Android perde terreno in Europa, assediato su due fronti da iPhone e Windows Phone

Windows Phone cresce più di Android in Europa, stando ai dati Kantar riferiti al primo trimestre 2015. La statistica prende in considerazione Gran Bretagna, Francia, Germania, Italia e Spagna come paesi più significativi per il Vecchio Continente.

mobile wars ios windows phone android

La crescita non è uguale in ogni paese: rispetto allo stesso periodo del 2014 Windows Phone è calato in Gran Bretagna e Spagna, ma è cresciuto negli altri tre paesi. In Italia, in particolare, Microsoft è riuscita a passare dal 13,9 al 14,4%. A farne le spese è stata Google, ma Android resta comunque solidamente sopra al 60% ovunque nel mondo.

Secondo Carolina Milanesi di Kantar a ridurre la quota di Android, comunque, sono stati soprattutto gli utenti che hanno deciso di passare (o tornare) all'iPhone, invogliati dalle dimensioni maggiori di iPhone 6 e iPhone 6 Plus. "In media, nei cinque grandi paesi europei e nel primo trimestre, il 32,4% dei nuovi clienti Apple è passato ad iOS da Android", ha affermato Milanesi.

iOS in Italia è passato dal 12,9 al 17,5%, mentre Android è sceso dal 70,7 al 66,2% – solo in Spagna si è registrata una lieve crescita del robottino verde. In generale comunque la quota europea di Android è scesa del 3,1%, assestandosi al 68,4%.

La posizione di Android resta forte grazie ai molti dispositivi economici, ma è proprio su questo terreno che Microsoft è riuscita a guadagnare di più, grazie proprio a smartphone dal buon rapporto qualità/prezzo come il recente Lumia 640.

Leggi anche: Recensione Microsoft Lumia 640, il migliore Windows Phone del momento

"Microsoft", conclude Milanesi, "punta ora alle nuove funzioni di Windows 10 e alla possibilità per gli sviluppatori di portare facilmente le applicazioni Android su Windows, per rendere l'ecosistema Windows più interessante".

Se Apple è riuscita a trovarsi un posto fisso tra chi è disposto a spendere molto, insomma, il grosso del mercato è terreno di scontro tra Google e Microsoft. Verrebbe da dire Davide contro Golia guardando alle quote di mercato, e alle difficoltà di Microsoft negli ultimi anni. Eppure il futuro immediato di Windows sembra roseo: finora Windows 10 piace molto, e tra non molto sarà un sistema operativo comune a smartphone e PC; continueranno a esserci smartphone poco costosi e adatti a ogni tasca, e presto potrebbe finire il "problema" delle poche applicazioni sul Windows Store.

Microsoft recentemente ha fatto molte mosse aggressive e ben riuscite, come lo sviluppo delle proprie applicazioni per Android, le novità introdotte in Windows 10, la creazione di nuovi dispositivi convincenti e accordi strategici con molti partner, compresa quella Cyanogen che vuole produrre una versione di Android senza Google. A Mountain View devono preoccuparsi? 

Microsoft Lumia 640 Smartphone, 8 GB, Singola SIM, Blu [Italia] Microsoft Lumia 640 Smartphone, 8 GB, Singola SIM, Blu [Italia]
Microsoft Lumia 640 XL LTE Smartphone, 8 GB, Nero [Italia] Microsoft Lumia 640 XL LTE Smartphone, 8 GB, Nero [Italia]
Nokia Lumia 930 Smartphone, Nero [Italia] Nokia Lumia 930 Smartphone, Nero [Italia]