Tom's Hardware Italia
Android

Android Q, una primissima build anticipa alcune novità: presente la dark mode

Xda Developers è riuscita a mettere le mani su una build di Android Q mostrando quelle che potrebbero essere le novità: tema scuro, nuove opzioni per i permessi alle app, screen recorder e molto altro.

Xda Developers è riuscita a mettere mani su una build della prossima versione di Android e a installarla su un Pixel 3 XL. Ovviamente mancano tutte le personalizzazioni e le app preinstallate, ma sono evidenti alcune importanti novità tra cui un tema scuro, la possibilità di registrare lo schermo, di gestire i permessi in tempo reale e molto altro.

Android Q avrà un tema oscuro di default, una possibilità di cui si è parlato anche nei mesi scorsi. Google stessa ha affermato che i colori scuri fanno risparmiare batteria. L’opzione è disponibile a partire dalle impostazioni e l’utente potrà scegliere se tenerla sempre attiva o se si abiliterà automaticamente a seconda delle ore del giorno stabilite. Google ha previsto anche un’opzione per gli sviluppatori per permettere a quest’ultimi di integrare la dark mode in quelle app che non la supportano nativamente.

La nuova versione del robottino mostra un’attenzione particolare anche alla questione privacy. La parte dedicata ai permessi per le app è stata modificata rendendola più veloce e intuitiva da utilizzare. Inoltre, è possibile scegliere di consentire un determinato permesso solo quando l’app è in uso. Sono presenti altre funzioni che però non sono risultate funzionanti.

Tra queste, c’è lo screen recorder che dovrebbe permettere la registrazione dello schermo e anche l’opzione “force desktop mode”, che dovrebbe funzionare in maniera analoga alla Samsung DeX o alla desktop mode di Huawei. In poche parole, sarebbe un modo per utilizzare lo smartphone come desktop se collegato a un monitor. Ricordiamo, però, che si tratta di una build e – dunque – tutte queste funzionalità potrebbero non essere presenti quando Android Q sarà rilasciato in versione stabile.

Pixel 3 e Pixel 3XL sono disponibili sul sito ufficiale a partire da 899 euro. Li trovate a questo link.