Tom's Hardware Italia
Apple

Apple iOS, Safari contro tutti: quale browser usare su iPhone e iPad?

Pagina 1: Apple iOS, Safari contro tutti: quale browser usare su iPhone e iPad?
Test di Safari, Maxthon, Dolphin, Axis, Chrome e Sleipnir su iOS. I browser per il sistema operativo mobile di Apple usano tutti lo stesso motore di rendering e JavaScript, a eccetto di Safari. Le prestazioni sono tutte uguali? Scopriamolo.

Introduzione

Eccoci finalmente alla comparativa di browser per iPad e iPhone. Prima di cominciare è bene ricordare una caratteristica di iOS, è cioè il fatto che si tratta di un cosiddetto "giardino recintato", e questo per ciò che riguarda i browser significa che Apple obbliga tutte le applicazioni a usare i motori di rendering e JavaScript predefiniti.

Tutti i browser per iOS quindi sono basati su WebKit: e non sono browser molto diversi tra loro come Chrome o Safari per desktop, entrambi basati su WebKit, ma piuttosto tutti dei cloni di Safari per iOS. I browser di terze parti hanno "abiti diversi", e alcuni presentano funzioni esclusive nella sincronia dei dati, nella gestione dei preferiti, nella tastiera a schermo o persino nell'interfaccia. Quanto alla fondamentale funzione di riprodurre le pagine web sono tuttavia tutti delle versioni riviste e corrette del browser predefinito di Apple.

I browser per iOS quindi sono tutti uguali? Non del tutto. Apple impone che tutti i browser usino i motori predefiniti, ma riserva per sé l'accesso al più recente motore JavaScript Nitro e lascia agli altri la vecchia versione. In qualche modo quindi l'obbligo imposto dall'azienda non mette tutti i browser a pari condizioni, ma dà un vantaggio a Safari.

Le posizioni di Apple sollevano da sempre discussioni e polemiche, come si può dedurre anche da questa recente dichiarazione di Shwetank Dixit (Opera Web Evangelist): "Opera crede che il Web sia migliore se i consumatori possono scegliere liberamente che browser usare. Speriamo che queste regole cambino in futuro e permettano a Opera Mobile (il nostro browser mobile più completo) di entrare nell'App Store, così com'è possibile su altre piattaforme come Android. Al momento offriamo Opera Mini su iOS: questo browser aggira il problema spostando tutta l'elaborazione dal dispositivo iOS ai nostri proxy. Se non avessimo scelto questa soluzione con Opera Mini avremmo dovuto far ricorso al motore del browser predefinito".

Sfortunatamente Opera Mini e gli altri "mini browser" come Dolphin Mini e Skyfire non si possono testare in modo tradizionale per via della loro natura. A meno che i benchmark siano istantanei o quasi, infatti, i loro server allungano i tempi di esecuzione e alterano i risultati.

Nelle pagine che seguono saranno le altre differenze tra Safari e i browser alternativi a segnare il passo, anche se abbiamo visto che i tempi di caricamento e le prestazioni HTML5 non sono stati sempre quelli attesi. Forse potremmo anche vedere un browser alternativo in cima alla classifica, alla fine.

XTPower® XT-10000AD Power Bank XTPower® XT-10000AD Power Bank
EasyAcc Ultra Compact 15000mAh EasyAcc Ultra Compact 15000mAh