Tom's Hardware Italia
Android

Apple pronta a smerciare suonerie personalizzate

Apple starebbe preparando suonerie pronte all'uso, per chi ha un iPhone.

Secondo indiscrezioni Apple è pronta a entrare nel mercato delle suonerie musicali per iPhone. La conferma dovrebbe giungere all'evento del prossimo 9 settembre.

Le suonerie personalizzate, in verità, non sono una totale novità, infatti iTunes già permette ai clienti Apple di crearne, per alcune canzoni, al prezzo di 99 centesimi. La novità starebbe, quindi, nella facilità d'accesso e download e nell'ampio numero di brani disponibili.

Il mercato delle suonerie personalizzate ha rappresentato per l'industria musicale una parte rilevante del fatturato, e lo è ancora, nonostante si sia contratto molto negli ultimi anni. Anche se molti utenti hanno capito come crearsi le suonerie da soli, infatti, non sorprende che Apple voglia una parte di questa torta, che è molto ricca.


Per quanto fantastica sia la vostra suoneria, vi ricordiamo che potrebbe infastidire le altre persone.

La spiegazione sta nei margini molto alti. A oggi una suoneria può costare fino a 5 euro, per non parlare dei piani in abbonamento, e si tratta di pochi secondi di musica. Rispetto al costo di un brano su iTunes, 99 centesimi, il potenziale ricavo è evidente.

Non è chiaro, però, quali siano le intenzioni di Apple a riguardo. L'unica cosa data per certa è che una suoneria costerà "molto meno di 3 dollari".

La scelta del prezzo farà la differenza: se sarà troppo alto, Apple sarà messa nel gruppo di altri venditori, spesso accusati, e a volte condannati per truffa, e il suo unico ricavo sarebbe un danno d'immagine. La suoneria potrebbe costare 99 centesimi, come l'intero brano, ma anche in questo caso non è detto che i consumatori sarebbero soddisfatti. Se si andasse oltre questo limite, però, si eroderebbero molto i margini e l'operazione perderebbe di significato. Forse Apple si sta inoltrando in un roveto?

News correlate
Ancora multe imbarazzanti per le suonerie
A guardare le sanzioni comminate dall'Antitrust agli operatori c'è da pensare ch… (leggi tutto)
UE: il mercato delle suonerie è stonato
I siti di suonerie europei sono nella maggior parte dei casi truffaldini… (leggi tutto)
Apple Store, Carugate come New York
Apre a Carugate il secondo Apple Store di Italia, dopo quello di Roma… (leggi tutto)
Apple Tablet che passione, Steve Jobs è uno stress
Steve Jobs sta curando personalmente il progetto del tablet Apple, con qualche s… (leggi tutto)