Tom's Hardware Italia
Android

Apple: SoC a 7nm per iPhone e iPad 2018, a 5nm solo nel 2020

Apple è pronta a implementare i processori a 7nm nei nuovi iPhone e iPad che saranno presentati durante il 2018. L'azienda taiwanese TSMC  a cui è stata affidata la produzione dei SoC per i dispositivi mobili ha già avviato la produzione in massa dei chip. Il successivo step evolutivo avverà nel 2020, con i processori a 5nm. Secondo C.C. Wei, […]

Apple è pronta a implementare i processori a 7nm nei nuovi iPhone e iPad che saranno presentati durante il 2018. L'azienda taiwanese TSMC  a cui è stata affidata la produzione dei SoC per i dispositivi mobili ha già avviato la produzione in massa dei chip. Il successivo step evolutivo avverà nel 2020, con i processori a 5nm.

Secondo C.C. Wei, amministratore delegato di TSMC, la produzione in serie di chip a 5nm non comincerà prima della fine del 2019 o l'inizio del 2020. Quindi, considerando le tempistiche, gli iPhone e gli iPad del 2018 e del prossimo anno dovranno necessariamente integrare i SoC a 7nm.

Apple A12 800x480

In particolare, questo processo produttivo caratterizzerà il prossimo SoC A12 di Apple. Un chip che, per quanto riguarda gli iPhone, sarà chiamato ad azionare display AMOLED da 5,8 e 6,5 pollici, senza dimenticare il pannello LCD da 6,1 pollici che dovrebbe essere implementato nel tanto chiacchierato iPhone "economico". Dunque sono 3 gli smartphone attesi nel corso del Keynote che si svolgerà a settembre.

Leggi anche: iPhone 2018 a partire da 550 dollari? Forse, ma LCD

La prossima generazione di iPad Pro, presumibilmente, sarà invece basata sull'A12X, ovvero una variante dell'A12 un pò più performante, come già visto in passato nelle strategie dell'azienda californiana (pensiamo ad A10 Fusion e A10X Fusion). I tablet potrebbero inoltre perdere il Touch ID a favore del Face ID, una possibilità già evidenziata da precedenti indiscrezioni.

Pare difficile che i prossimi iPad Pro vengano svelati in occasione del Keynote di settembre. È più probabile che Apple organizzi un evento ad-hoc per i tablet, magari tra ottobre e novembre come già fatto in passato. In ogni caso, la sensazione è che la prossima generazione di dispositivi mobili del gigante californiano possa rappresentare un'evoluzione di quella attuale più che una rivoluzione.


Tom's Consiglia

iPhone 8, nella versione da 64 GB di storage, è in offerta su Amazon con 200 euro di sconto rispetto al prezzo di listino. Lo trovate a questo link.