Apple

Apple verso l’indipendenza da Qualcomm: già al lavoro su un modem proprietario?

“Indipendenza” sembra essere la parola chiave nel futuro di Apple. Dopo aver cominciato la transizione dai processori Intel a quelli proprietari M1 sui MacBook, il colosso di Cupertino sembra intenzionato a ridurre la propria dipendenza da Qualcomm con cui – dopo una lunga battaglia legale – è tornato a fare affari per la fornitura di modem da integrare nei propri iPhone. Secondo quanto riferito da Bloomberg, Johny Srouji, vicepresidente senior per le tecnologie hardware della società, avrebbe confermato ai dipendenti l’avvio dello sviluppo del primo modem proprietario per la connettività cellulare da utilizzare in futuro sui dispositivi del brand in sostituzione di quelli del gigante di San Diego.

Come detto, tutto ciò porterebbe Apple a fare a meno di Qualcomm e consentirebbe un’altra importante transizione strategica, proprio come quella che si sta concretizzando sui nuovi MacBook. Ad ogni modo, le due aziende hanno stipulato un accordo di fornitura per sei anni. Per cui, è possibile che non vedremo un modem progettato e sviluppato in casa Apple prima di questa scadenza.

I modem Qualcomm sono ora integrati nella nuova generazione di iPhone 12, che ha segnato l’entrata di Apple nel mercato degli smartphone 5G. In precedenza, il gigante californiano si era affidato a Intel che ha accumulato dei ritardi nello sviluppo di tecnologie in grado di supportare il nuovo standard di rete. È probabilmente questo il motivo per cui – nel 2019 – i due colossi hanno raggiunto un accordo.

Mentre siglavano la pace, Intel si è tirata fuori dal business dei modem 5G per smartphone, acquisita poi per 1 miliardo di dollari proprio dall’azienda di Tim Cook. È proprio grazie a questa acquisizione che Apple ha potuto creare rapidamente un team di ingegneri hardware e software per lo sviluppo del proprio modem.

Per il momento, non sappiamo quando effettivamente Apple potrà contare su un modem proprietario. Intanto, lo sviluppo sembra partito e Apple sembra sempre più indipendente.

iPhone 12 Mini è disponibile in sconto su Amazon a questo link.