Tom's Hardware Italia
Apple

Apple Watch: l’azienda pensa a una fotocamera integrata nel cinturino

Apple ha depositato un brevetto che mostra un Apple Watch con una fotocamera integrata in una porzione del cinturino, allungabile e flessibile.

Una fotocamera integrata in uno smartwatch potrebbe rendere questi dispositivi sempre più un’alternativa agli smartphone in alcune situazioni. Per queste soluzioni, c’è però un ovvio problema: come permettere all’utente di inquadrare ciò che desidera lasciando la libertà di movimento e di visualizzazione dell’immagine sul display? La risposta arriva da Apple in un brevetto depositato presso l’USPTO: integrare la fotocamera nel cinturino.

La soluzione ipotizzata dal gigante di Cupertino sembra perfetta. Apple propone di inserire il sensore in una parte del cinturino – e non sul quadrante dell’orologio – allungabile e completamente flessibile. In questo modo, l’utente potrà posizionare la fotocamera indipendentemente dal corpo dell’orologio e potrà inquadrare in tutta libertà ciò che desidera. Così facendo, potrà guardare il display del suo Apple Watch, nello stesso modo in cui scatta le foto con un iPhone.

La porzione del cinturino, inoltre, sarà in grado di ruotare su stessa ed è prevista anche l’implementazione di un secondo sensore sulla parte opposta, proprio come vediamo sugli smartphone. Apple ha anche pensato a una soluzione per situazioni particolari, come può essere una videochiamata con Face Time. In questi casi, si ipotizza la possibilità di far diventare rigido il cinturino dopo che l’utente avrà deciso l’orientamento della fotocamera. Nel brevetto si legge che “per mantenere la sua forma, il cinturino flessibile della telecamera può includere un tipo di metallo malleabile, un fluido magnetoreologico, collegamenti meccanici o qualsiasi combinazione di queste caratteristiche“.

Infine, potrebbero esserci vari modi per poter interagire con la fotocamera. L’utente potrebbe scattare foto cliccando su una porzione del cinturino sensibile al tocco, attraverso un comando vocale o premendo un pulsante sul display. Insomma, la soluzione sembra davvero affinata ma non sempre i brevetti diventano realtà. Chissà dunque se il prossimo Apple Watch integrerà questa innovativa funzione che permetterà un uso sempre più indipendente dello smartwatch.

Apple Watch Serie 4 è disponibile in offerta su Amazon. Lo trovate a questo link.