Tom's Hardware Italia
Android

Apple Watch, una rivoluzione per le assicurazioni sanitarie

Apple potrebbe stringere un accordo con Aetna, compagnia statunitense specializzata nelle assicurazioni sanitarie. Lo smartwatch dell'azienda di Cupertino rappresenterebbe il cuore della partnership.

Apple Watch potrebbe presto essere utilizzato nell'ambito delle assicurazioni sanitarie. Secondo un'indiscrezione proveniente dagli Stati Uniti infatti, l'azienda di Cupertino sarebbe in procinto di siglare un accordo con Aetna, compagnia specializzata nel settore. Potrebbe essere il primo passo verso un utilizzo concreto degli smartwatch in campo sanitario.

 

Non è un mistero che Apple Watch sia dotato di sensori e software dedicati al fitness e alla salute. La partnership tra le due aziende si baserebbe proprio su queste peculiarità. Aetna offrirerebbe lo smartwatch ai propri clienti tramite promozioni dedicate, ottenendo in cambio importanti informazioni riguardo la loro salute attraverso i dati forniti dal dispositivo. 

Apple Watch Aetna

Una collaborazione per certi versi rivoluzionaria, che potrebbe fornire nuova linfa vitale all'intero mercato wearable. Tra l'altro, una situazione che si inserisce in un quadro molto più ampio, che vede Apple a lavoro sulla terza generazione del proprio smartwatch, che sarà sempre più orientato verso gli strumenti per il monitoraggio della salute. 

Leggi anche: Mercato wearable, Apple cresce ma la nuova regina è Xiaomi

L'azienda di Cupertino potrebbe dunque mettere a segno un importante colpo, da valutare in una duplice ottica: da una parte avrebbe immediatamente accesso al bacino d'utenza di Aetna, che conta ben 23 milioni di clienti; dall'altra parte assicurerebbe un nuovo settore di diffusione ad Apple Watch che, tra l'altro, domina già le vendite del settore smartwatch.

Apple Watch Aetna

In ogni caso, secondo la fonte che ha riportato l'indiscrezione, sembra che la partnership tra l'azienda di Cupertino e Aetna si concretizzerà durante i primi mesi del 2018. Una tempistica perfetta per coinvolgere fin da subito Apple Watch di terza generazione, che dovrebbe essere svelato durante il Keynote di settembre, assieme ad iPhone 8.

Durante il Q2 2017, la mela ha proseguito la propria crescita nel mercato wearable, nonostante il prezzo medio di Apple Watch sia nettamente superiore rispetto a quello dei dispositivi della nuova regina del settore, ovvero Xiaomi. L'espansione nel campo sanitario potrebbe consentire il passo decisivo verso la vetta.


Tom's Consiglia

Grazie al supporto da tavolo prodotto dalla Bestand, potrete ricaricare i vostri iPhone e Apple Watch comodamente sulla scrivania.