Android

Astro Slide è il primo smartphone 5G con tastiera fisica: c’è anche Linux

Astro Slide è il primo smartphone con tastiera fisica a supportare il 5G. Il progetto è in crowdfunding ed è stato lanciato da Planet Computers su Indiegogo. Il dispositivo è dotato di un display touchscreen da 6,53 pollici e di un meccanismo a scorrimento che fa comparire la tastiera fisica retroilluminata. La scheda tecnica è davvero molto interessante.

Partiamo dalla piattaforma hardware. Il processore scelto è il MediaTek Dimensity 1000 con tanto di supporto 5G. La configurazione prevede 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. La connettività è completissima: WI-Fi 6, supporto dual-SIM, espansione di memoria, NFC, jack audio da 3,5 mm, 2 porte USB-C, Bluetooth 5.1 e radio FM.

Il comparto fotografico si compone di un sensore posteriore da 48 Megapixel e uno anteriore da 5 megapixel. Il tutto è alimentato da una batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica wireless. Il peso e le dimensioni sono notevoli: 164 x 76,6 x 15 mm, e 300 grammi. Astro Slide esegue Android 10 ma c’è anche un’opzione multi-boot per supportare Linux. Insomma, non gli manca nulla.

L’obiettivo di 200.000 dollari è già stato raggiunto. Il ricavato servirà per finanziare le fasi di progettazione, per la produzione delle unità ordinate e per lo sviluppo del firmware. Le prime consegne inizieranno – salvo imprevisti – a marzo 2021. Il prezzo attuale di Astro Slide è di 819 euro, ma è possibile aggiudicarsi alcune unità scontate il cui prezzo scende fino a 491 dollari. Trovate tutte le informazioni sulla pagina Indigogo (qui il link).

Realme X2 Pro è uno smartphone dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Con Snapdragon 855+, è disponibile all’acquisto su Amazon a soli 419 euro tramite questo link.