Android

Asus Rog Phone 3, il primo con Snapdragon 865+

Un nuovo video teaser ci svela come il nuovo Asus Rog Phone 3 si certifica ad essere il nuovo gaming phone Taiwanese ad essere dotato del nuovissimo Snapdrgon 865+.

Lo smartphone avrà dalla sua delle specifiche da top di gamma e l’utilizzo per la prima volta di un display Amoled Full HD+ con frequenza di aggiornamento a 144 Hz.

Asus Rog Phone 3

La scheda tecnica sarà composta da una memoria interna UFS 3.1 da 512 GB coadiuvato da 16 GB di RAM. La fotocamera posteriore sarà formata da due sensori, rispettivamente 64 MP e 13 MP. Al frontale un sensore da 16 MP.

Lato autonomia, all’interno di Asus Rog Phone 3, l’azienda è riuscita ad inserire una batteria da 5800 mAh che si potrà ricaricare anche in maniera rapida a 30 W. Per avere una batteria del genere il peso ne risente, parliamo infatti di uno smartphone che pesa 240 grammi. Interessante il sistema di raffreddamento che permette di effettuare lunghe sessioni di gioco – anche mentre lo smartphone è in ricarica – senza raggiungere temperature estreme.

Asus Rog Phone 3 è pur sempre uno smartphone da gaming, ciò vuol dire che sarà “tamarro” al punto giusto. Led RGB per illuminare il logo posteriore e un design molto particolare, che non passerà di certo inosservato.

Il software, basato su Android 10, è customizzato dall’interfaccia utente di Asus ROG UI che non stravolge l’esperienza Pure Google ma introduce delle funzioni utili sopratutto in ambito gaming.

Anche se la società Taiwanese ha praticamente svelato lo smartphone, ci tiene a farci sapere che il 22 luglio terrà l’evento ufficiale, dove verranno comunicati i rimanenti dettagli. Aspettiamoci comunque un prezzo vicino ai 1000 euro come per il lancio del predecessore.

Se volete un’autonomia davvero incredibile, Asus Zenfone Max è quello che fa per voi. Potete trovarlo qui a circa 130 euro.