Android

Asus ROG Phone svelato, 8 GB di RAM e tanta potenza

Asus ROG Phone è stato svelato ufficialmente poco fa in occasione del Computex 2018. L'azienda taiwanese fa dunque il proprio debutto nel particolare settore degli smartphone pensati per il gaming, con un dispositivo che ha a disposizione specifiche tecniche di primissimo livello, oltre ad alcuni accorgimenti che faranno la gioia dei gamer. 

La piattaforma hardware è costituita dallo Snapdragon 845 accoppiato a ben 8 GB di RAM e addirittura 512 GB di storage. Il SoC Qualcomm è stato overcloccato, ed è in grado di raggiungere i 2,96 GHz. Sulla nota piattaforma di benchmark AnTuTu l'Asus ROG Phone è in grado di superare i 300mila punti (nella classifica aggiornata ad aprile 2018, al primo posto c'era il Galaxy S9+ con 264.638 punti), il che fa presagire la potenza a disposizione.

20180605 103513

La parte grafica è affidata alla GPU Adreno 630, mentre la parte frontale è dominata da un ampio schermo AMOLED da 6 pollici con risoluzione Full-HD, supporto HDR e refresh rate di 90 Hz. Si parla inoltre di un tempo di risposta di 1ms, a voler ulteriormente sottolineare la spiccata vocazione del ROG Phone per il gaming. Completa la connettività, con Asus che ha persino integrato lo standard Wi-Fi 802.11ad, che dovrebbe garantire una velocità 10 volte superiore a quello ac a cui ci hanno abituati gli smartphone.

Leggi anche: Asus ROG Strix XG248Q, FreeSync 240 Hz in 23,8 pollici

Tutto è alimentato da una batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 4.0. Grazie a questa tecnologia, la batteria dovrebbe essere portata dallo 0% al 60% in appena 30 minuti di carica. La parte software è affidata ovviamente ad Android (occorrerà verificare la versione del sistema operativo quando il ROG Phone raggiungerà il mercato, dovrebbe comunque essere basato su Oreo).

20180605 102152

Grande attenzione anche per il design. Sulla back cover è posizionato il logo della linea ROG di Asus, illuminato con LED RGB (l'illuminazione può essere personalizzata via software). Sempre sulla parte posteriore sono presenti due griglie per la dissipazione del calore, mentre sulla parte frontale i due altoparlanti stereo sono evidenziati con finiture arancioni. Presenti anche due USB Type-C laterali, che consentono di ricaricare lo smartphone mentre lo si sta usando in landscape.

Ma non è tutto, perchè l'azienda taiwanese ha pensato anche a tutta una serie di accessori. Tra questi c'è Aero Cooler, un piccolo dissipatore che sfrutta proprio le due porta USB Type-C laterali per collegarsi al ROG Phone e raffreddarlo ulteriormente durante le sessioni di gaming molto impegnative. 

20180605 103601
Twin View Dock

Molto interessante anche il Twin View Dock. Come suggerisce il nome, questo offre un secondo schermo da 6 pollici speculare a quello di ROG Phone, che va letteralmente incastrato in questo accessorio al fine di creare una sorta di console portatile. C'è poi il Game Vice, che aggiunge lateralmente allo smartphone dei gamepad con tanto di levette analogiche.

Leggi anche: Asus H370 Mining Master, fino a 20 schede video per minare

Senza dimenticare la Desktop Mobile Dock, che consente di virtualizzare lo schermo del ROG Phone su un monitor esterno, così da poter eventualmente collegare anche mouse e tastiera, con tanto di porta Ethernet. Insomma, tante le possibilità di espansione delle funzionalità dello smartphone Asus, un qualcosa che può fare la differenza in ambito gaming.

20180605 102145
20180605 102238 HDR
20180605 102311 HDR
20180605 102514 HDR
20180605 103056
20180605 103122 HDR
20180605 103156 HDR
20180605 103457 HDR
20180605 103616

In ogni caso, Asus ROG Phone dovrebbe arrivare in Italia proprio nella configurazione da 8 GB di RAM e 512 GB di memoria interna. Attendiamo comunincazioni ufficiali da parte dell'azienda taiwanese in merito a prezzi e disponibilità per il mercato europeo. Staremo a vedere se riuscirà a farsi spazio in un mercato nel quale il Razer Phone ha fatto da precursore.


Tom's Consiglia

ASUS ZenFone 5 Lite è uno smartphone caratterizzato da un buon rapporto qualità/prezzo. Dotato di uno schermo da 6 pollici e basato sul SoC Snapdragon 630 di Qualcomm, può essere acquistato attraverso Amazon a 300 euro. Lo trovate a questo link.