Android

Batteria dello smartphone che dura il doppio, investimento milionario

Dyson sta investendo 14,2 milioni di euro nella ricerca sulle batterie, in particolare su una tecnologia che potrebbe raddoppiare l'autonomia di smartphone, auto elettriche e altri dispositivi – inclusi naturalmente gli aspirapolveri hi-tech per cui questo marchio è famoso.

low battery text   Copia

La società britannica, tra le più innovative al mondo, ha infatti deciso d'investire in Sakti3, una società nata in seno all'Università del Michigan e che ha sviluppato batterie a stato solido che possono immagazzinare il doppio dell'energia rispetto a quelle attuali a parità di dimensioni.

"Sakti3 ha ottenuto un salto nelle prestazioni che l'attuale tecnologia delle batterie non può eguagliare", ha detto James Dyson, "sono queste fondamentali tecnologie – batterie, motori – che permettono alle macchine di lavorare come si deve".

Di certo non si può dare torto a Dyson, perché sappiamo che la durata della batteria è il fattore che più di tutti ci limita nell'uso di dispositivi di ogni genere. E infatti molti di noi girano con una o più batterie esterne in borsa, da usare quando lo smartphone è a secco.

D'altro canto abbiamo sentito e raccontato promesse di ogni genere in questo settore, e recentemente abbiamo pubblicato un articolo di approfondimento dedicato proprio alla tecnologia delle batterie. Ciò che Dyson vede in Sakti3 è l'uso di elettrodi agli ioni di litio solidi, in sostituzione di una miscela chimica liquida e che permette appunto di immagazzinare più energia. Si parla di 1.000 watt per litro di volume, rispetto ai 620 delle batterie tradizionali.

EasyAcc Ultra Compact 10000mAh EasyAcc Ultra Compact 10000mAh
Aukey 12000mAh 2 porte batteria esterna portatile, 5V 2.1A / 1A Aukey 12000mAh 2 porte batteria esterna portatile, 5V 2.1A / 1A
Anker Astro E1 Batteria Esterna Tascabile 5200mAh Anker Astro E1 Batteria Esterna Tascabile 5200mAh

Oltre alla maggiore capienza queste batterie dovrebbero avere un minore impatto ambientale, e un più basso costo di produzione. Ci si aspetta inoltre che durino più a lungo, e che presentino meno rischi per la sicurezza (rigonfiamenti ed esplosioni).

tecnlogie batterie smartphone

Sakti3 userà il denaro ricevuto da Dyson per sostenere la diffusione della propria tecnologia in prodotti di uso quotidiano. Prima di tutto la vedremo sui prodotti della stessa Dyson, quindi gli aspirapolveri a batteria, tanto quelli tradizionali quanto quelli robotizzati. Dopodiché dovremo vedere queste batterie anche su smartphone, tablet, smartwatch, auto elettriche e tanti altri dispositivi.