Tom's Hardware Italia
Android

BatteryGuru e Quick Charge: lunga durata alle batterie

La tecnologia Quick Charge 1.0 presente in oltre 70 dispositivi con SoC Snapdragon S4 e S4 Pro consente di ricaricare la batteria fino al 40 percento più velocemente rispetto ai prodotti di generazione precedente. Snapdragon BatteryGuru è invece una nuova app Android in beta per ottimizzare la durata della batteria.

I chip Snapdragon S4 e S4 Pro integrano la tecnologia Quick Charge 1.0, introdotta da Qualcomm con l'obiettivo di rendere più efficiente la ricarica della batteria. Sono già oltre 70 i modelli di smartphone di recente produzione che dispongono Quick Charge 1.0. L'azienda Californiana ha svelato il segreto solo di recente, spiegando nel suo blog le peculiarità che la contraddistinguono.

Ricarica delle batterie più veloce con Quick Charge 1.0

Prodotti come Galaxy S III, HTC 8X e One S e Nokia Lumia in sostanza ricaricano la batteria fino al 40% più velocemente rispetto a quelli di generazione precedente proprio grazie a Quick Charge. La lista completa dei sistemi attualmente supportati è inclusa nel post sul sito di Qualcomm.

"Un prodotto senza Quick Charge 1.0 potrebbe avere bisogno di restare collegato alla presa di corrente per più di quattro ore per completare la ricarica. Con la tecnologia Qualcomm si può invece raggiungere la carica completa in tre ore o meno" si legge nel post ufficiale. 

La tecnologia in questione è stata ereditata da Qualcomm con l'acquisizione di Summit Microelectronics che risale a giugno del 2012. La sua presenza è dovuta al circuito integrato PMIC (Power Management Integrated Circuit) dedicato proprio alla gestione dell'alimentazione, ma finora era passata inosservata. A parlarne per primo è stato il direttore marketing Anand Chandrasekher (ex Intel) all'evento Frequencies di HTC di una settimana fa.

Snapdragon BatteryGuru

A proposito di batterie, da Qualcomm arriva poi un'interessante novità per prolungare l'autonomia. La divisione Xiam Technologies Limited ha pubblicato nel Play Store di Android la beta pubblica della nuova applicazione Snapdragon BatteryGuru.

Stando alle informazioni ufficiali estende la durata della batteria consentendo all'utente di definire impostazioni che non interferiscano con le abitudini d'uso. In sostanza BatteryGuru "impara" come usate il telefono e lo ottimizza in modo da non avere bisogno di disattivarne le funzionalità per garantire una durata prolungata della batteria.

###old2132###old

Man mano che l'applicazione apprende come usate il telefono (tempo 2-4 giorni) regola automaticamente le impostazioni dello smartphone e vi avvisa che ha iniziato a svolgere il suo compito. Funziona in background e in linea teorica la fase di apprendimento non smette mai, quindi si prevede un continuo affinamento delle impostazione nel corso del tempo.