Tom's Hardware Italia
Android

Borderlands Online cancellato: non approderà mai su PC, Android ed iOS

Lo sviluppo di Borderlands Online per smartphone, tablet e PC si è prolungato più a lungo del previsto aumentando eccessivamente i costi di sviluppo. È così che gli sviluppatori devono dire addio alla loro creatura.

Il settore videoludico spesso riserva amare sorprese, alcune volte accade che grosse produzioni dietro alle quali ci sono importanti investimenti, siano improvvisamente abbandonate al proprio destino. Durante l'estate, Borderlands Online era nel pieno della fase di sviluppo ed il 12 agosto 2K China Studio avviò la fase beta riservata ai videogiocatori residenti sul suolo cinese. L'avvio della fase beta, spesso è sinonimo di un prodotto quasi pronto alla distribuzione, ma purtroppo, Borderlands Online è stata l'eccezione che conferma la regola.

Borderlands Online

Dopo mesi di sudato lavoro, Take-Two Interactive e 2K China Studio, un team composto da oltre 150 membri, hanno dichiarato che Borderlands Online per PC e dispositivi mobile non approderà mai sul mercato. A questa amara notizia per i videogiocatori ne è seguita una ancora peggiore per gli sviluppatori, i quali a causa di questo fallimento dovranno subire lo smantellamento del team.

La triste decisione è stata presa da Take-Two Interactive che ha giustificato il fatto dichiarando che i tempi di sviluppo si stavano prolungando fin troppo e che continuando così, il progetto non avrebbe prodotto i risultati finanziari sperati.

Anche se per i videogiocatori è una triste notizia è bene notare che si tratta di aziende che muovono grosse somme di denaro. Lo spin-off Borderlands Online sembrava un progetto molto interessante e pronto a sbaragliare la concorrenza, purtroppo, essendo una azienda come tutte le altre, Take-Two ha dovuto guardare anche ai risultati finanziari.

Galaxy S6 Galaxy S6
Galaxy Note 5 Galaxy Note 5
LG G4 LG G4