Cuffie, auricolari e accessori

Bowers&Wilkins PX7, PX5 e PI3, nuove cuffie wireless con aptX e cancellazione del rumore

Per Bowers&Wilkins la qualità del suono rimane una priorità assoluta e le ultime novità presentate lo dimostrano. La nuova linea di cuffie è stata progettata da zero all’interno del centro di sviluppo dell’azienda, luogo nel quale numerosi ingegneri lavorano esclusivamente alla ricerca del miglior suono e con gli stessi rigorosi standard acustici richiesti per la serie flagship 800 in dotazione agli Abbey Road Studios. Ogni modello della nuova gamma è dotato di un altoparlante appositamente sviluppato, da quelli da 43 mm delle PX7, ai 35mm delle PX5 e infine gli esclusivi dual-driver ibridi della sportiva intraurale PI3.

“Questi driver assolutamente unici, abbinati al codec audio Adaptive Qualcomm aptX per la prima volta adottato da Bowers&Wilkins su questa linea di cuffie, sono in grado di ricreare un palcoscenico sonoro incredibilmente realistico e fedele, più di qualsiasi altra cuffia sul mercato, riproducendo il suono esattamente come è stato creato in studio”, ha spiegato Tim Johnston, SVP & GM della Business Unit Cuffie di Bowers&Wilkins.

Bowers&Wilkins PX7

Le nuove cuffie si basano sul chip Qualcomm QCC5100, in grado di offrire bassa latenza e alta risoluzione wireless, fino a 24/48 con funzione ANC Adaptive Noise Cancelling per i modelli PX7 e PX5, che funziona a 16 volte la frequenza di campionamento, a garanzia delle migliori prestazioni senza degrado della qualità audio.

PX7 Wireless sono le cuffie top di gamma. Caratterizzate da padiglioni di grandi dimensioni per un suono estremamente coinvolgente e la migliore cancellazione del rumore esterno, grazie alla tecnologia Adaptive Active Noise Cancellation coadiuvata dai 6 microfoni integrati. Il dispositivo è dotato di un ingresso USB-C, e la batteria di lunga durata garantisce fino a 30 ore di ascolto con la funzione ANC attiva. La ricarica veloce offre 5 ore di riproduzione dopo solo 15 minuti di carica. I sensori integrati in entrambi i padiglioni permettono di mettere in pausa la musica quando ne viene sollevato anche uno solo, per riprendere nel momento in cui si indossano nuovamente.

Bowers&Wilkins PX5

Il modello PX5 Wireless di distingue invece per un design più compatto, ed è anch’essa dotata della stessa tecnologia di soppressione dei rumori ambientali della sorella maggiore. La batteria, inoltre, garantisce un ascolto senza interruzioni fino a 25 ore e grazie alla tecnologia di ricarica veloce sono sufficienti 15 minuti per godersi fino a 3 ore di utilizzo.

Le cuffie intraurali PI3 Wireless, infine, sono dedicate agli appassionati di sport e sono dotate di driver ibridi doppi, accoppiati ad amplificatori separati, il tutto racchiuso in un contenitore estremamente compatto. Un archetto in silicone flessibile e gli auricolari magnetici conferiscono al prodotto un peso complessivo estremamente contenuto senza l’ingombro di nessun filo. La lunga durata della batteria assicura un massimo di 8 ore di ascolto. Una ricarica rapida di 15 minuti invece regala 2 ore di riproduzione ininterrotta.

Bowers&Wilkins PI3

Le cuffie PX5 saranno disponibili sul mercato italiano nelle colorazioni Space Grey e Blue già da fine settembre al prezzo di 299 euro. Le PX7 saranno invece in vendita da metà ottobre a un costo di 399,99 euro nelle versioni Silver e Space Grey. Le PI3 arriveranno in Italia a partire da fine ottobre 2019 nelle finiture Space Grey, Blue e Gold. Il prezzo al pubblico sarà di 199 euro.

In cerca di cuffie di alta qualità ma senza soppressione di rumore ambientale? Le Bowers&Wilkins P5 wireless sono le cuffie giuste epr le vostre esigenze.