Android

BQ Open Day, tante novità tecnologiche dalla Spagna

BQ è una realtà spagnola specializzata in ambito tecnologico e di cui vi abbiamo già parlato in occasione del lancio di BQ Aquaris 4.5 UE, il primo smartphone con Ubuntu installato di serie. L'azienda, per festeggiare il quinto anniversario della sua fondazione, ha organizzato il "BQ Open Day", un evento dedicato a conferenze, workshop e, soprattutto, alla presentazione di 6 nuovi prodotti.

Il primo è lo smartphone Aquaris X5, il primo realizzato in metallo da BQ. Il dispositivo ha un design sottile solo 7,5 millimetri, uno spazio sufficiente per integrare una capiente batteria da 2900 mAh. Il SoC che equipaggia lo smartphone è uno Snapdragon 412 quad-core da 1.4 GHz, affiancato fino a 3 GB di RAM e 32 GB di memoria nella versione più completa, mentre il display è un IPS da 5 pollici HD. Aquaris X5 sarà disponibile nel negozio online di BQ e nei punti vendita autorizzati a partire da novembre a 249,90 euro.

AquarisX5 Black front

BQ ha inoltre presentato Aquaris M10, un tablet leggero e compatto le cui principali caratteristiche sono l'autonomia e l'equilibrio tra estetica e funzionalità. Aquaris M10 è dotato di tecnologia Dolby Atmos, per un'esperienza d'ascolto superiore, mentre la potenza di calcolo è affidata a un MediaTek MT8163 e 2 GB di RAM con 16 GB di memoria espandibile. Il display è da 10.1 pollici e il tablet avrà un prezzo di 259,90 euro. La società ha poi annunciato una garanzia commerciale di 5 anni con carattere retroattivo per i nuovi smartphone e per la gamma Aquaris M.

Aquaris M10 Black compo

Halu è una lampada intelligente il cui design è composto da un disco diffusore in metacrilato ottico che mischia i colori in modo uniforme senza creare ombre e migliorando il passaggio della luce. L'intensità e il colore della luce sono controllati mediante un'app da smartphone, tablet o computer. Inoltre si tratta di una tecnologia aperta, pertanto qualsiasi persona potrà interagire e sviluppare nuove opzioni sull'API di Halu.

Zowi è invece un robot educativo destinato ai bambini, che lo potranno programmare, controllare con una app, smontare e rimontare. Inoltre, potranno creare i propri progetti e condividerli con altri bambini. BQ, attraverso Zowi, vuole promuovere un'educazione tecnologica trasparente, aperta e divertente. Sarà disponibile a novembre a 99,99 euro.

Zowi back

Infine ci sono Witbox 2 ed Hephestos 2, due stampanti 3D per uso domestico. Mentre la prima è rivolta a un uso professionale, Hephestos 2 ha una visione educativa, poiché è l'utente stesso a montarla. Entrambe vantano una nuova interfaccia utente con un LCD grafico e miglioramenti dell'hardware: nuovo estrusore, nuova elettronica e un nuovo sistema di autolivellamento. Witbox 2 ed Hephestos 2 saranno disponibili nel negozio online di BQ e nei punti vendita autorizzati a partire da novembre per 1.690,00€ e 799,00€, rispettivamente.