Android

Capture, un RTS per Android molto spartano, forse anche troppo

Tutti in fondo ci sentiamo un po' strateghi sempre in cerca della tattica migliore per affrontare una situazione: sia che si tratti di una battaglia virtuale, che di un problema quotidiano, ci piace sempre trovare il bandolo della matassa uscendone vincitori.

Il settore dei videogiochi mobile è stato presto conquistato dagli strategici in tempo reale, i famosi RTS. Giusto una manciata di settimane fa è stato pubblicato Tactile Wars, un RTS molto promettente che purtroppo ha subito un day-one un po' problematico.

Probabilmente a causa di un sistema di controllo così semplice, ogni mese tanti nuovi strategici approdano su smartphone e tablet, oggi è il caso di Capture, un particolare videogioco per Android che cerca di mescolare elementi tipici dei giochi arcade con quelli degli RTS.

Capture

Il gameplay è molto semplice, sparse per il campo di battaglia vi saranno numerose basi collegate tra loro, per conquistarle è sufficiente assaltarle disponendo della potenza di fuoco necessaria, l'obiettivo è di conquistarle tutte prima del nemico. Particolarmente interessante è la totale assenza della gestione delle risorse, infatti il gameplay è tutto incentrato sul combattimento e le azioni delle truppe. Di tanto in tanto potremo anche intervenire in prima persona grazie ad alcune azioni speciali, come la possibilità di eliminare delle truppe nemiche grazie a bombe lanciate direttamente da voi.

La peculiarità di Capture è che il campo di battaglia non è rappresentato in 2D, ma è caratterizzato da una grafica 3D seppur molto minimale, a tratti forse anche troppo.
Non stupitevi di incappare in qualche bug e problema di troppo, si tratta infatti di una produzione indipendente, ed è attualmente disponibile in versione beta sul Google Play.

Nexus 9 Nexus 9
Nexus 6 Nexus 6
Nexus 5 Nexus 5