Android

Chromecast 2013 riceve finalmente il supporto a Spotify

Google Chromecast ha da poco visto nascere il suo successore, ma non per questo le grandi compagnie hanno deciso di abbandonare il vecchio modello. 

Spotify ha finalmente distribuito un aggiornamento dell'applicazione che ora permette di usufruire del servizio su qualsiasi TV che abbia il Chromecast distribuito nel 2013.

L'aggiornamento dovrebbe essere già disponibile per tutti, ma nel caso non lo aveste ricevuto, potete forzare il controllo di nuove versioni semplicemente spegnendo e riaccendendo il dispositivo. 

Chromecast Spotify

Chromecast è un utile dispositivo multimediale in grado di trasformare qualsiasi TV in una Smart TV, l'unico requisito è una porta HDMI, una fonte di alimentazione ed una buona connessione. Una volta collegato Chromecast, la TV non avrà più limiti, si può guardare YouTube, usufruire di servizi come Netflix, Sky Online e da ora anche Spotify. 
La prima versione di Chromecast è ancora in commercio a circa 40 euro, tuttavia per lo stesso prezzo è altamente consigliato Chromecast 2, la nuova versione distribuita qualche settimana fa.

Spotify invece non ha bisogno di presentazioni, ma nel caso non lo conosceste, si tratta di un servizio di musica in streaming. Vanta un catalogo talmente grande, che risulta quasi impossibile non trovare le proprie canzoni preferite. Tra i pregi di Spotify c'è la possibilità di usufruire del servizio gratuitamente, l'unico inconveniente è che di tanto in tanto, la riproduzione della musica sarà interrotta da alcuni spot pubblicitari.

La versione gratuita non permette di usufruire del servizio senza una connessione, inoltre gode di una qualità sonora leggermente inferiore a quella premium, caratteristica però che non influisce eccessivamente sull'utilizzo quotidiano.

Apple TV HD Colore Nero Apple TV HD Colore Nero
Google Chromecast Google Chromecast
hunderbolt a HDMI Maschio a femmina hunderbolt a HDMI Maschio a femmina