Android

City Invaders, un Ingress con zombie ed un gameplay più profondo

I videogiochi che sfruttano la geolocalizzazione sono sempre più presenti. Uno degli esperimenti più riusciti ed allo stesso tempo più criticati è Ingress, che si è da poco aggiornato col supporto ad Android Wear. Ma il mondo dei videogiochi per smartphone e tablet è sempre in continuo movimento e giorno dopo giorno si annunciano progetti che in un futuro non troppo lontano potrebbero diventare veri e propri fenomeni virali.

Non sappiamo se è questo il caso, ma Lone Stone Studio ha annunciato City Invaders, un gioco di strategia che sfrutta la geolocalizzazione e condisce il tutto con gli zombie ed una valida componente social.
Agli occhi del vostro smartphone o tablet, la vostra città e l'intero mondo sarà conquistato dagli zombie.

City Invaders

Nei panni di un sopravvissuto, il compito del giocatore sarà di reclamare quanti più posti d'interesse possibile, di fatto una volta conquistato un esercizio commerciale eliminando tutti gli zombie presenti, quel posto diventerà di vostra proprietà e potrà essere fortificato. Quest'azione ovviamente vi garantirà dei profitti, ma allo stesso tempo dovrete difendere le vostre roccaforti dagli altri videogiocatori che da un momento all'altro potrebbero decidere di attaccarvi per sottrarre le vostre risorse.

Per quanto riguarda il gameplay vero e proprio, una volta entrati in partita, City Invaders si trasforma in un gioco d'azione con visuale dall'alto dove sarà fondamentale adottare le giuste tattiche sfruttando sapientemente l'ambiente che ci circonda.
Inizialmente il giocatore avrà un solo personaggio a disposizione, ma, mano a mano che si conquisteranno nuovi posti si troveranno altri sopravvissuti e aiutandoli questi si uniranno a voi. Per aumentare l'aspetto "collezionabile", ogni personaggio gode anche di caratteristiche proprie e potrà essere personalizzato con armi, elmetti, armature e stivali.

City Invaders non ha ancora una data di distribuzione ufficiale, l'unica certezza è che approderà su Android, iOS e Facebook prossimamente.

Nexus 9 Nexus 9
Nexus 6 Nexus 6
Nexus 5 Nexus 5