Android

Come eseguire il root su Galaxy S6 PingPong Root senza perdere la garanzia né Knox

Sbloccare lo smartphone per avere accesso totale a tutte le zone di memoria al fine di poter eseguire modifiche del firmware o utilizzare ROM non ufficiali è sicuramente un'attività che per gli utenti più avanzati può essere molto divertente perché dà la possibilità di sperimentare nuove funzioni e interfacce.

Tuttavia ultimamente effettuare questo tipo di operazioni, dette di root, sugli smartphone Samsung, è piuttosto difficile e soprattutto rischioso perché, per via del software di sicurezza Samsung Knox, è possibile perdere la garanzia. Knox infatti rileva ogni tentativo di attività illecita (anche virus e malware in genere infatti tentano di entrare nel sistema con i permessi root) e va a cambiare una stringa, KNOX WARRANTY VOID: 0×1, che, se rilevata, azzera appunto la garanzia.

Ora però l'utente Idler1984, uno degli sviluppatori indipendenti della famosa community XDA, ha reso disponibile un nuovo toolkit chiamato PingPong Root, al tempo stesso facilissimo da utilizzare e soprattutto capace di evitare la perdita della garanzia. PingPong Root inoltre è compatibile con tutte le versioni e le varianti dei nuovi Samsung Galaxy S6 ed S6 Edge,

La procedura è semplice:

  • Scaricare sullo smartphone il file party_beta5.7z oppure effettuarne il sideload;
  • Decomprimere l'archivio, recarsi nelle impostazioni per consentire l'uso di app di provenienza sconosciuta ed eseguire l'installer di PingPong Root;
  • Avviare PingPong e cliccare sul pulsante "Get root" – se si ottiene una richiesta per ottenere permessi di qualsiasi tipo, acconsentire. Eseguire nuovamente il programma se la prima volta l'operazione non è andata a buon fine;
  • Riavviare quando richiesto, quindi cercare la nuova app Kinguser che dovrebbe essere stata installata da PingPong;
  • Avviare Kinguser, e cliccare sulla sezione "Root authorization", quindi consentire l'accesso all'app Root Checker cliccando sulla freccia "Prompt" arrow nella lista di destra e scegliere la spunta verde "Allow";
  • Eseguire l'app Root Checker app, quando avrete visualizzato la scritta "Congratulations!" il gioco è fatto, avrete ottenuto il completo accesso root e potrete ora divertirvi con le ROM sviluppate per i nuovi Samsung Galaxy.
 Samsung G925 Galaxy S6 edge Smartphone, 32 GB, Nero [Italia] Samsung G925 Galaxy S6 edge Smartphone, 32 GB, Nero [Italia]
 Samsung G925 Galaxy S6 edge Smartphone, 64 GB, Oro [Italia] Samsung G925 Galaxy S6 edge Smartphone, 64 GB, Oro [Italia]
 Samsung G920 Galaxy S6 Smartphone, 32 GB, Nero [Italia] Samsung G920 Galaxy S6 Smartphone, 32 GB, Nero [Italia]