Android

Con Streamago lo streaming per Facebook arriva anche su Android

Lo streaming audio e video di se stessi è sicuramente il futuro dei social, come dimostra ampiamente il successo crescente di Periscope, l'app lanciata da Twitter, che rischia di sostituire lo stesso sito cinguettante, trasformando il microblogging da scritto a visuale.

Ma Periscope e Twitter non sono le uniche piattaforme: Streamago di Tiscali ad esempio consente di effettuare il broadcasting audio e video sul proprio account Facebook. Disponibile già da diverso tempo su Windows e iOS, la grande novità è che ora Streamago sbarca in forma gratuita anche sul Google Play Store, offrendo così accesso al servizio a una delle più grande piattaforme mondiali di utenti mobile, Android.

streamago

L'utilizzo è semplicissimo: sarà infatti sufficiente avviare l'app e decidere se condividere un video o uno streaming audio appena realizzato o se invece accedere al mondo di contenuti postati dai propri contatti.

Accedendo alla sezione Streamago TV infatti sarà possibile guardare tutti i video presenti sulla piattaforma, commentarli in tempo reale e scegliere i propri preferiti in modo da ricevere una notifica ogniqualvolta ci sarà un nuovo video. Inoltre Streamago troverà automaticamente gli amici già presenti sulla piattaforma, in modo da consentire la navigazione diretta nei loro profili alla ricerca dei loro streaming live, che saranno sempre disponibili, mentre taggare amici e conoscenti consentirà loro di accedere allo streaming senza uscire dal social network.

L'accesso a Streamago si effettua tramite lo stesso account di Facebook, attraverso un'interfaccia utente chiara ed immediata. I contenuti sono fruibili in modalità on demand.