Android

Coronavirus, in arrivo l’applicazione ufficiale dell’OMS

In questo particolare momento di crisi, oltre a rispettare le indicazioni per limitare la diffusione del virus, è necessario combattere anche contro la disinformazione. Per questo, l’Organizzazione Mondiale della Sanità si sta preparando per lanciare il 30 marzo un’applicazione che sarà disponibile sia per Android sia per iOS che raccoglierà notizie, suggerimenti, avvisi e molto altro per fornire una corretta informazione sul COVID-19.

Dopo essere sbarcata su TikTok, l’OMS dunque renderà disponibile questo nuovo strumento. Si chiamerà “WHO MyHealth ed è stata sviluppata da un team composto da ex dipendenti di Google e Microsoft, consulenti e ambasciatori dell’OMS e altri esperti del settore. Secondo quanto riferito da 9to5Google, ci sarà un chatbot che risponderà alle domande sulla malattia, sui metodi di trasmissione e sui sintomi.

Dovrebbe esserci un pulsante per segnalare in maniera rapida potenziali casi di persone affette da COVID-19 alle autorità competenti. Inoltre, verranno messi a disposizione degli strumenti di valutazione sulla base di possibili sintomi, contatti con persone infette o viaggi in zone rosse. L’applicazione, così come visionata dalla fonte, include una mappa interattiva dell’infezione e un’opzione per condividere la propria posizione al fine di aiutare gli esperti a monitorare la diffusione. Per ovvi problemi di privacy, resta da vedere se questa funzione verrà effettivamente resa disponibile o no.

Come detto in apertura, il lancio di WHO MyHealth è previsto per il 30 marzo salvo cambiamenti dell’ultima ora. Ci sarà anche una versione web.

P30 Pro, il primo con fotocamera periscopica, è disponibile all’acquisto su Amazon a meno di 560 euro. Lo trovate a questo link.