Android

Coronavirus, spedizioni smartphone in calo del 40% in Cina

Il Coronavirus sta avendo un grave impatto su tutta l’industria tecnologica tanto che alcuni produttori – come Apple e Microsoft – hanno rivisto al ribasso le loro previsioni di vendite per il trimestre in corso. I primi effetti negativi dell’epidemia cominciano a essere visibili nel mercato smartphone in Cina dove nel mese di gennaio le spedizioni nazionali sono diminuiti del 38,9% su base annua con 20,8 milioni di unità. Le spedizioni dei marchi nazionali sono calate del 42,9%.

Il rapporto è stato redatto dalla China Academy of Information and Communications Technology (CAICT), l’istituto di ricerca del Ministero dell’Industria e dell’Information Technology. Le cause principali del calo delle spedizioni nel mercato cinese sono principalmente due: le vacanze di Capodanno e l’esplosione del Coronavirus che ha portato alla chiusura di numerosi stabilimenti e negozi all’interno del Paese del Dragone. Nonostante le attività stiano man mano ripartendo, la ripresa è più lenta del previsto.

Inoltre, il rapporto nota che nel mese di gennaio sono stati lanciati sul mercato 34 nuovi smartphone con un aumento del 6,3% su base annua. Di questi, otto erano telefoni 2G, diciotto erano 4G e altri otto erano 5G. L’analisi effettuata dalla CAICT è allineata alle previsioni della società di ricerca di mercato IDC che – per il mercato cinese – prevede un calo del 40% nel primo trimestre dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2019. Mentre, Canalys è ancor più negativa stimando una diminuzione del 50%.

Gli effetti negativi non si avranno solamente in Cina, ma anche a livello globale. Sempre IDC ha stimato che il mercato smartphone vedrà un calo del 2,3% del volume di spedizioni nel 2020 con poco più di 1,3 miliardi di unità spedite. La situazione dovrebbe migliorare già a partire nella seconda metà dell’anno con l’emergenza Coronavirus che dovrebbe cominciare a rientrare e grazie alla spinta del 5G.

Le prenotazioni dei nuovi Galaxy S20 sono aperte su Amazon. Potete consultare i modelli disponibili tramite questo link.