Tom's Hardware Italia
Android

Crashlands, la versione pazza di Don’t Starve, presto in fase beta

Dopo la mancata distribuzione ed il lungo silenzio, gli sviluppatori ritornano sui loro passi dichiarando l'arrivo della tanto attesa fase beta di Crashlands.

Negli ultimi anni sono sempre di più gli sviluppatori che scelgono di dar vita a videogiochi multipiattaforma, è il caso dei fratelli Coster che con la software house Butterscotch Shenanigans stanno dando vita a Crashland un videogioco strampalato atteso su PC, Android ed iOS.

Dopo un lungo periodo di silenzio Butterscotch Shenanigans ha chiarito la situazione. Dopo aver mancato pesantemente la data di distribuzione prevista per la fine dell'estate, gli sviluppatori non hanno dato segni di vita, ma ora hanno finalmente fatto delle importanti dichiarazioni.

Crashlands

"Abbiamo mancato la data di distribuzione prevista, perciò siamo entrati in modalità silenziosa e ci siamo dati da fare." Non sappiamo se gli appassionati del gioco siano d'accordo o meno sulla scelta di non fare alcuna dichiarazione dopo aver mancato le loro promesse, ma gli sviluppatori hanno sfruttato questi mesi per lavorare sodo e sono finalmente pronti per la beta.

Quest'ultima non ha ancora una data di lancio, ma è ancora possibile prendervi parte. Anche se sono a buon punto, gli sviluppatori hanno dichiarato di non poter ancora annunciare una data per l'inizio della beta. Nell'attesa di questo evento dunque i fratelli Coster vi invitano a registrarvi per avere la possibilità di provare il gioco insieme agli oltre 43 mila appassionati in attesa.

Crashlands è un videogioco survival sviluppato sulla falsariga di Don't Starve ma non dovrete badare né al cibo né alla salute mentale del protagonista, il gioco riprende però la visuale isometrica e gran parte delle meccaniche di gioco. Tutto si basa sul crafting, sull'esplorazione, sui combattimenti e sarà possibile persino costruire edifici.

Nexus 9 Nexus 9
Nexus 6 Nexus 6
Nexus 5 Nexus 5