Android

Ecco OxygenOS, ROM fatta in casa anche per il OnePlus One

OnePlus ha reso disponibile OxygenOS, il sistema operativo Android modificato internamente dedicato al OnePlus One e ai futuri dispositivi dell'azienda cinese.

Gli interessati a provare la ROM non devono far altro che visitare oneplus.net/oxygenos, dove possono scaricarla. Sul forum di OnePlus c'è una lista dettagliata di istruzioni su come precedere.

oxygenos

Nel video presente in questa notizia potete vedere alcune delle modifiche principali rispetto alla versione standard di Android. Si parla di impostazioni rapide, gesture e un file manager migliorato.

Dal filmato si può vedere che anche a schermo spento è possibile interagire con lo smartphone. Un doppio tap accende il display, mentre disegnando una lettera (una O oppure una V) si può accedere alla fotocamera oppure attivare la torcia.

OnePlus One OnePlus One

OnePlus afferma che si tratta solo della prima versione della ROM e come tale è maggiormente pensata per ricevere il parere degli utenti più che esaudire ogni richiesta. Insomma, è un work in progress e si può notare infatti una forte somiglianza con Android 5.0.2.

Chi non volesse installare OxygenOS a breve potrà comunque ripiegare sulla versione Cyanogen OS 12 per OnePlus One. Basata su Android 5.0.2 Lollipop, questa ROM unisce lo stile in Material Design ad alcune personalizzazioni realizzate dal team Cyanogen.