Android

Essential conferma, un nuovo smartphone è in fase di test

Essential sembra essere a lavoro su un nuovo dispositivo dopo due anni dall’arrivo sul mercato del primo smartphone dell’azienda. Stando a quando dichiarato, quello che potrebbe essere Essential Phone 2 è già in fase di test.

L’azienda americana, fondata da Andy Rubin, rilasciò il primo Essential Phone PH-1 nel 2017 ma la produzione dello smartphone terminò a fine 2018, poco tempo dopo quindi. La prima versione top di gamma, indirizzata ad una piccola nicchia di utenti, non riuscì a conquistare grandi numeri sul mercato. L’estetica sobria e focalizzata principalmente sulla “durabilità”  furono le caratteristiche distintive del primo smartphone. Parliamo di un dispositivo con Snapdragon 835 accoppiato a 4 GB di RAM e 128 di storage interno. Caratteristiche da non sottovalutare e design unico grazie alla struttura in titanio e ceramica. Un dispositivo che fa inoltre parlare per la velocità con cui riceve gli aggiornamenti.

Le indiscrezioni su un successore non sono mai mancate nei mesi scorsi, anche grazie a dichiarazioni dello stesso fondatore. Ad oggi conferme arrivano grazie ad un portavoce di Essential che, rispondendo ad una domanda posta dal team di XDA-Developers,  ha confermato che lo smartphone è già in fase di test.

I dettagli sul nuovo dispositivo sono ancora del tutto sconosciuti. Tuttavia, secondo le osservazioni degli sviluppatori XDA, per il nuovo dispositivo l’azienda potrebbe optare per il processore Snapdragon 730. Contrariamente al primo Essential phone, non si tratterà di uno smartphone di fascia alta bensì media. Inoltre, potrebbe essere dotato di ben cinque fotocamere.

In ogni caso, attendiamo dettagli ufficiali da parte della stessa azienda.

I top di gamma Google Pixel 3 XL e Pixel 3 sono disponibili sullo store ufficiale. Li trovate a questo link.